Acetone. Significato del termine medico 'Acetone' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Acetone

Liquido organico dal caratteristico odore di frutta matura. Fa parte di un gruppo di composti chimici definiti corpi chetonici (acetone, acido beta-idrossibutirrico, acido acetilacetico, acidi aminici), che si formano durante i processi di degradazione degli acidi grassi da parte dell’organismo e che, in presenza di carboidrati, sono a loro volta degradati (donde il nome di composti intermedi) sino alla completa combustione, con produzione di molta energia chimica. Quando il tasso di carboidrati è insufficiente, i corpi chetonici si accumulano nel sangue e nelle urine. Il termine è usato nel linguaggio comune per definire una sindrome infantile, l’acetonemia.Liquido organico dal caratteristico odore di frutta matura. Fa parte di un gruppo di composti chimici definiti corpi chetonici (acetone, acido beta-idrossibutirrico, acido acetilacetico, acidi aminici),



che si formano durante i processi di degradazione degli acidi grassi da parte dell’organismo e che, in presenza di carboidrati, sono a loro volta degradati (donde il nome di composti intermedi) sino alla completa combustione, con produzione di molta energia chimica. Quando il tasso di carboidrati è insufficiente, i corpi chetonici si accumulano nel sangue e nelle urine. Il termine è usato nel linguaggio comune per definire una sindrome infantile, l’acetonemia.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Aminoglicosidi
  • Gruppo di antibiotici (neomicina, paronomicina, ribostamicina, gentamicina, sisomicina, kanamicina, tobramicina, amikacina, kanendomicina, streptomicina) dotati di effetto battericida rapido per blocco della sintesi proteica batterica, e con ampio spettro d’azione. Sono particolarmente efficaci contro i batteri gram-negativi. Non sono assorbiti per via gastroenterica, quindi si somministrano per via parenterale. Per via orale sono usati nella cura delle infezioni [...]
  • Antropometrìa
  • Scienza che studia le dimensioni, le proporzioni, i caratteri morfologici dell’uomo e delle [...]
  • Aminoippùrico, àcido
  • Sostanza impiegata per valutare la funzionalità renale. La clearance dell’àcido aminoippùrico dà un’indicazione sulla quantità di sangue [...]
  • Ambroxol
  • Farmaco mucolitico. Favorisce l’espulsione del muco che ristagna nelle vie respiratorie, rendendo più agevole la respirazione. Indicato nei disturbi bronchiali e polmonari quando sia necessario aumentare e facilitare l’eliminazione di secreti. È anche capace di stimolare la produzione di [...]
  • àngolo
  • Regione di un organo o porzione di una formazione anatomica simile [...]
  • Androginìa
  • Condizione di pseudoermafroditismo maschile, caratterizzata dall’appartenenza al sesso cromosomico maschile (xy) in concomitanza con caratteri sessuali femminili o ambigui. L’androginìa può essere conseguenza di influenze ormonali, anomalie di sviluppo o anormalità genetiche. La [...]
  • Artrite reumatòide
  • Malattia infiammatoria cronica che colpisce prevalentemente le articolazioni, ma che può coinvolgere anche il sistema nervoso, l’apparato respiratorio, l’apparato cardiocircolatorio e il sangue. La causa della malattia è sconosciuta: si ritiene possa essere provocata da un virus che colpisce un soggetto predisposto geneticamente a sviluppare questo tipo di patologia. L’artrite reumatòide rientra nel gruppo delle collagenopatie, in quanto le lesioni coinvolgono soprattutto il tessuto connettivale. È caratterizzata dalla presenza nel sangue di immunocomplessi (complessi antigene-anticorpo) e del fattore reumatoide (anticorpo che lega una porzione di altri anticorpi). Queste sostanze si accumulano soprattutto a livello delle articolazioni, dove scatenano il processo infiammatorio, responsabile del dolore [...]
  • Antifungini
  • Sinonimo di [...]
  • Acidosi
  • Condizione patologica dell’organismo in cui siano prodotte o introdotte in misura superiore alla norma sostanze acide, oppure siano sottratte sostanze alcaline, così che il pH del sangue, normalmente alcalino, tende all’acidità. Ciò altera tutti i processi metabolici delle cellule, in quanto è necessario, per il loro corretto funzionamento, il mantenimento di un perfetto equilibrio e rapporto tra produzione ed escrezione di sostanze acide ed alcaline (equilibrio acido-base). I maggiori organi deputati a [...]
  • Anisogamete
  • Termine con cui si designano le cellule germinali (gameti) che differiscono per dimensioni o per comportamento. I gameti che differiscono solo per dimensioni si distinguono in microgameti (i più piccoli) e [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?