Acqua deionizzata. Significato del termine medico 'Acqua deionizzata' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Acqua deionizzata

Acqua impiegata in soluzioni farmaceutiche (ma non per iniezioni), ottenuta dopo il passaggio attraverso filtri speciali che trattengono gli ioni delle impurità eventualmente presenti.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Antiperistalsi
  • Condizione in cui le onde di contrazione del tubo digerente (peristalsi) vanno in senso contrario a quello usuale, sono cioè dirette verso la bocca anziché [...]
  • Adenite
  • Vedi linfoadenite. [...]
  • Anoressia nervosa
  • Vedi anoressia [...]
  • Acondroplasìa
  • Malattia ereditaria che consiste in un difetto di accrescimento delle ossa e delle cartilagini di accrescimento; causa nanismo con arti brevi e alterazioni scheletriche. È una malattia trasmessa geneticamente per mutazione del corredo cromosomico: la probabilità di avere più di un figlio affetto da acondroplasìa è [...]
  • Adattamento
  • Processo attraverso il quale l’individuo si adegua all’ambiente adottando particolari schemi di comportamento in risposta agli svariati stimoli cui è sottoposto. Fattori di tipo personale, familiare e socio-culturale possono influire positivamente o negativamente condizionando un adattamento più o meno adeguato. La sindrome generale di adattamento (osservata dal Selye, nel corso di alcuni [...]
  • Acidificanti
  • Sostanze usate in cosmetica per mantenere o ripristinare l’acidità fisiologica della pelle. Acido lattico, citrico, ascorbico, borico, o miscele di aminoacidi e [...]
  • Ago
  • In medicina, strumento cavo e a punta perforante usato per somministrare farmaci in iniezione. È di varie misure, numerate in [...]
  • Ametropìa
  • Difetto della vista che deriva da anomalia di rifrazione dell’occhio, per cui i raggi paralleli provenienti da oggetti lontani non vanno a fuoco direttamente sulla [...]
  • Anaplasìa
  • Perdita della capacità di differenziazione, di organizzazione e di funzione [...]
  • Angina abdòminis
  • (o ischemia intestinale cronica), malattia provocata da una progressiva riduzione di afflusso sanguigno all’intestino tenue per un’arteriopatia (in genere arteriosclerotica) del circolo mesenterico. Il primo sintomo è il dolore, che compare tra 15 minuti e un’ora dopo i pasti, di tipo crampiforme, localizzato all’inizio in sede epigastrica; si diffonde poi a tutto l’addome, accompagnato da meteorismo e stitichezza nel periodo iniziale, mentre in seguito [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?