Allume. Significato del termine medico 'Allume' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Allume

Solfato di alluminio e potassio, impiegato come astringente ed emostatico; costituente delle matite emostatiche.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Anàmnesi
  • Raccolta dettagliata di tutte le notizie relative alla vita del paziente e della sua famiglia, alle malattie passate, alle modalità d’insorgenza e di decorso della malattia in atto. Riveste una fondamentale importanza per orientare correttamente la diagnosi del medico. Secondo le procedure classiche l’anàmnesi viene suddivisa in familiare, fisiologica, patologica remota, patologica prossima. L’anàmnesi familiare ha lo scopo di raccogliere notizie sullo stato di salute e sulle cause di morte nella famiglia del paziente: nonni e genitori (ascendenti), zii, fratelli, cugini (collaterali), figli, nipoti (discendenti). L’anàmnesi familiare costituisce la prima chiave per diagnosticare malattie ereditarie e permette altresì di avviare un programma di sorveglianza per i soggetti a rischio di sviluppare determinate malattie a carattere familiare (per esempio, diabete, alcuni tumori). L’anàmnesi fisiologica comprende informazioni sulle principali funzioni fisiologiche dalla nascita al momento della visita (parto, allattamento, primo sviluppo [...]
  • Antisèttici
  • Farmaci che eliminano i microrganismi patogeni o ne inibiscono la riproduzione e l’attività metabolica senza danneggiare i tessuti viventi su cui sono applicati. Sono usati per prevenire infezioni in caso di lacerazioni minori e abrasioni dei tessuti. Sono meno efficaci dei disinfettanti, dei quali però potenziano l’azione. Non devono essere usati per irrigazioni. Il loro impiego non esclude il preventivo [...]
  • Asplenìa
  • Assenza delle funzioni della milza, per mancanza congenita o per asportazione chirurgica, [...]
  • Autoclave
  • Apparecchio chiuso ermeticamente in cui il vapore formato dall’acqua portata a ebollizione fa aumentare la pressione interna, la quale a sua volta innalza [...]
  • Afèresi
  • Tecnica usata in campo trasfusionale per ottenere la separazione immediata dei vari componenti del sangue. Il principale vantaggio dell’afèresi, rispetto alle tradizionali donazioni di sangue, è che si preleva e si trasfonde solo il necessario, in quantità tali da poter ridurre la frequenza di trasfusioni (vedi anche plasmaferesi). L’afèresi si esegue con una apparecchiatura, detta separatore, che centrifuga [...]
  • Antispàstici
  • (o spasmolitici), farmaci che provocano il rilasciamento della muscolatura liscia, inibendo gli effetti muscarinici dell’acetilcolina. Sono usati in caso di coliche renali e biliari, bradicardia, chinetosi, ulcera peptica, dolori addominali e alcune malattie oculari. Possono avere importanti e gravi effetti secondari, [...]
  • Agammaglobulinemìa
  • Alterazione del sistema immunologico caratterizzata da deficit quantitativo e funzionale delle immunoglobuline (anticorpi). Ne esistono forme complete, con carenza di tutte le classi di anticorpi, e forme incomplete (disgammaglobulinemie), con insufficienza selettiva di una o di alcune classi o sottoclassi di anticorpi. Secondo la nomenclatura dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si parla di agammaglobulinemìa quando la concentrazione plasmatica di immunoglobuline è minore di 100 mg per 100 millilitri. La forma più diffusa è la carenza selettiva di IgA. Il deficit di questi anticorpi “secretori” (così definiti perché [...]
  • Adenoidi
  • Termine comunemente usato per indicare la tonsilla faringea o vegetazioni adenoidee. È una formazione contenuta nel rinofaringe e costituita da tessuto linforeticolare, diffuso e nodulare; raggiunge le coane, il tubercolo faringeo, la fossetta di Rosenmüller e l’orifizio faringeo della tuba. Le adenoidi sono evidenti soprattutto durante l’infanzia; poi, per un processo di involuzione fisiologica, [...]
  • Ascesso polmonare
  • Raccolta di pus per necrosi di una zona del tessuto polmonare, dovuto a fatti traumatici o a diverse specie di batteri che spesso si trovano associati (Pseudomonas, streptococchi, stafilococchi ecc.). Alcuni ascessi polmonari sono primitivi, alcuni [...]
  • Afta epizootica
  • Malattia acuta e contagiosa, di origine virale, che colpisce tutti i ruminanti, i suini ed eccezionalmente anche i cani e i gatti. Molto raramente l’uomo può infettarsi in seguito all’ingestione di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?