Allume. Significato del termine medico 'Allume' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Allume

Solfato di alluminio e potassio, impiegato come astringente ed emostatico; costituente delle matite emostatiche.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Apgar, punteggio di
  • Valore che indica lo stato di salute di un neonato, un minuto e 5 minuti dopo la nascita. Si calcola valutando la frequenza cardiaca, lo sforzo respiratorio, il colorito, il tono muscolare, l’irritabilità riflessa, e attribuendo a ciascuno di questi parametri da [...]
  • Anemìa da carenza di ferro
  • Una delle anemie da diminuita produzione di globuli rossi; il danno è a livello delle cellule in via di maturazione, che presentano un’alterata sintesi dell’eme (parte non proteica dell’emoglobina, destinata a legare il ferro) per carenza di ferro. È l’anemia più frequente nei paesi occidentali; interessa prevalentemente le donne in età fertile. Presenta i sintomi propri dell’anemia, e in particolare abnorme stancabilità, in relazione forse alla carenza di ferro anche a livello muscolare (mioglobina). I globuli rossi sono piccoli e pallidi (microcitici e ipocromici). La carenza di ferro è [...]
  • Antiasmàtici
  • Farmaci per prevenire o curare l’asma bronchiale. Per la cura dell'asma si utilizzano due categorie principali di farmaci, con differente meccanismo d'azione, ma che vanno spesso usati in associazione: i broncodilatatori beta-stimolanti e gli steroidi inalatori. I broncodilatatori vengono utilizzati per risolvere immediatamente la crisi acuta di ostruzione bronchiale. Il capostipite dei broncodilatatori è il salbutamolo, che è estremamente efficace per via aerosolica (erogato attraverso 'spray' o per mezzo di nebulizzatore). Va utilizzato al più presto dopo l'inizio di un attacco asmatico. Risolto l'episodio acuto di asma, i broncodilatatori vanno in genere usati per pochi giorni e in seguito utilizzati 'al bisogno'. Nella cura dell'asma si utilizzano anche broncodilatatori a lunga durata, come il salmeterolo, il cui effetto inizia solo dopo circa un'ora dall'inalazione e perdura per 8 ore: non sono indicati pertanto per la crisi acuta, ma sono utili in associazione agli steroidi per terapie prolungate. I beta-stimolanti inalatori sono ben tollerati, ma vanno comunque usati con prudenza e sotto controllo medico. Tra gli effetti collaterali sono segnalati tachicardia, tremore, irritabilità. È un broncodilatatore (non beta-stimolante) anche la teofillina (compresse, sciroppo, fiale), che attualmente viene [...]
  • Anoressìa mentale
  • Malattia psichica caratteristica del periodo adolescenziale che si manifesta con la perdita totale dell’appetito; riguarda quasi soltanto il sesso femminile anche se sono sempre più frequenti i casi di soggetti maschi colpiti dalla malattia. Le ragazze affette da anoressìa mentale sono soggetti la cui struttura psichica non è sufficientemente forte da superare la crisi adolescenziale. Alcuni psicologi mettono in relazione l’anoressìa mentale con l’incapacità da parte della adolescente di identificarsi con la figura di donna matura. L’anoressìa mentale ha un esordio lento, spesso è preceduta da un avvenimento occasionale scatenante come la morte di una persona cara oppure la paura (anche fobia) che alcune caratteristiche della propria figura non siano accettabili esteticamente. Talvolta l’anoressìa mentale è preceduta dalla decisione di iniziare una normale dieta dimagrante, che viene praticata, con il passare del tempo, in modo sempre più rigido e restrittivo. Generalmente i familiari si rendono conto dell’anormalità dei pasti solo quando la perdita di peso è già molto considerevole. [...]
  • Anacusìa
  • Perdita completa e unilaterale [...]
  • Adipòlisi
  • Scissione (idrolisi) dei grassi durante la [...]
  • Aurìcolo-temporale, nervo
  • Ramo sensitivo del nervo mandibolare (che si anastomizza con quello facciale), [...]
  • Arteriosclerosi
  • Serie di alterazioni costituite da ispessimento e perdita di elasticità della parete di un vaso arterioso. Fanno parte di questo gruppo: l’aterosclerosi, caratterizzata dalla formazione di ateromi [...]
  • Ablazione
  • Asportazione chirurgica di una [...]
  • Arterite
  • Termine generico con cui si indicano le lesioni arteriose di origine infiammatoria. Nella maggior parte dei [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?