Aloperidolo. Significato del termine medico 'Aloperidolo' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Aloperidolo

Farmaco appartenente al gruppo dei butirrofenoni nell’ambito dei neurolettici, di cui è il più conosciuto e uno dei più usati. È stato osservato che i livelli plasmatici in soggetti in terapia variano notevolmente da un individuo all’altro; per questo la dose va individualizzata con attenzione da parte del medico. Derivato di sintesi dell’aloperidolo è l’aloperidolo decanoato, composto che presenta un’azione farmacologica più prolungata (long-acting).Farmaco appartenente al gruppo dei butirrofenoni nell’ambito dei neurolettici, di cui è il più conosciuto e uno dei più usati. È stato osservato che i livelli



plasmatici in soggetti in terapia variano notevolmente da un individuo all’altro; per questo la dose va individualizzata con attenzione da parte del medico. Derivato di sintesi dell’aloperidolo è l’aloperidolo decanoato, composto che presenta un’azione farmacologica più prolungata (long-acting).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Angiostatina
  • Peptide derivato dalla degradazione del plasminogeno, è dotato di attività anti-angiogenetica. Si è dimostrato [...]
  • Anti-febbre gialla, vaccinazione
  • Vaccinazione contro la febbre gialla, richiesta da molti Paesi nei quali tale malattia è endemica, per ottenere il visto d’ingresso, e in alcuni Paesi per i viaggiatori provenienti da zone endemiche. Viene rilasciato un certificato internazionale della durata di 10 anni a partire da 10 giorni dopo [...]
  • Antistamìnici
  • Farmaci che sono in grado di contrastare l’azione dell’istamina nel provocare reazioni allergiche e anafilattiche. Grazie alla somiglianza di strutture chimiche, occupano il posto dell’istamina sui recettori H1 e H2 della membrana cellulare impedendole di agire. Gli antistamìnici anti-H1 contrastano l’azione dell’istamina sulla muscolatura bronchiale e vascolare e sul sistema nervoso centrale; sono generalmente indicati per la terapia delle allergie dermatologiche e delle vie respiratorie. Gli antistamìnici anti-H2 inibiscono l’attività dell’istamina [...]
  • Amfotericina B
  • Sinonimo di anfotericina [...]
  • AZT
  • Sigla di [...]
  • Amidi
  • (o ammidi), composti chimici organici derivati da un acido per sostituzione di un gruppo funzionale OH– con un gruppo –NH2 ceduto [...]
  • Atopìa
  • Stato allergico che predispone un soggetto a reagire in modo anomalo al contatto con agenti normalmente innocui (allergeni). In particolare il termine atopìa definisce quei casi in cui esiste una tendenza familiare a sviluppare allergia, nei quali cioè più individui della stessa famiglia manifestano sintomi di una o più malattie su base allergica (per esempio, febbre da fieno, [...]
  • Azoto
  • Uno dei fondamentali elementi costitutivi della materia vivente. Assieme al carbonio, all’idrogeno e all’ossigeno entra nella composizione di proteine animali e vegetali, acidi nucleici, vitamine, coenzimi indispensabili per lo svolgimento dei processi vitali delle cellule e per la loro organizzazione strutturale. I [...]
  • Affezione
  • Qualsiasi condizione morbosa, indipendentemente dalle [...]
  • Ascella
  • (o cavo ascellare), regione posta alla radice dell’arto superiore, tra braccio e tronco; ha forma di fessura se l’arto è abbassato, di cavità se l’arto è alzato a 90°. È delimitata dai muscoli grande pettorale, grande dorsale e grande rotondo. [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?