Ambidestrismo. Significato del termine medico 'Ambidestrismo' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Ambidestrismo

Condizione di chi è in grado di adoperare, con uguale capacità ed efficienza, tanto la mano destra quanto la mano sinistra (o entrambi i piedi). Tale abilità può essere una disposizione innata nell’individuo o può essere acquisita attraverso un addestramento particolare.abilità può essere una disposizione innata nell’individuo o può essere acquisita attraverso un addestramento particolare.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Apoplessìa ùtero-placentare
  • Complicazione dell’ultimo trimestre di gravidanza o del travaglio, caratterizzata dalla presenza di un ematoma che scolla la placenta dall’utero, la cui parete diventa infarcita di sangue. La prognosi è spesso infausta [...]
  • Agranulocitosi
  • Sindrome caratterizzata da infezioni batteriche, febbre, lesioni ulceronecrotiche della cute e delle mucose: è causata dalla diminuzione acuta (cioè rapidissima e di proporzioni notevoli) del numero dei granulociti neutrofili nel sangue periferico e nel midollo osseo, in assenza di una malattia ematologica che la giustifichi. Letteralmente l’agranulocitosi è la scomparsa totale dei granulociti, ma nella pratica clinica è una grave forma di carenza di neutrofili (neutropenia), essendo la [...]
  • Alendronato
  • Indice:farmaco del gruppo dei difosfonati, inibisce l’attività osteoclastica, opponendosi al riassorbimento osseo. [...]
  • Anisosfigmìa
  • Differenza di ampiezza delle pulsazioni di un vaso [...]
  • Antigenicità
  • Proprietà di una sostanza di funzionare come antigene, cioè di indurre nell’organismo la produzione di anticorpi specifici o [...]
  • Acetilcoenzima A
  • (o acetilcoA), composto formato dall’unione di una molecola di acido acetico con una del coenzima A. L’acetilcoenzima A rappresenta la forma dell’acido acetico attiva nei processi di biosintesi. Per esempio, per la sintesi dei grassi, in [...]
  • Antipruriginosi
  • Farmaci usati per combattere la sensazione del prurito. Tra le sostanze più comunemente usate: antistaminici, antiserotoninici (ciproeptadina), anestetici locali (dimetisochina), cortisonici, preparazioni dermatologiche astringenti. Nelle forme più ostinate è necessario associare agli antipruriginosi [...]
  • Agrafìa
  • Incapacità a esprimere il proprio pensiero tramite la scrittura, causata da lesioni cerebrali (vedi aploplessia), in assenza di deficit motori. Nell’ambito dell’agrafìa possono essere variamente compromesse la scrittura spontanea, quella sotto dettatura e quella per copiatura. L’agrafìa [...]
  • Avitaminosi
  • Malattia causata dalla carenza totale o parziale (ipovitaminosi) di vitamine nell’organismo. Una spiccata carenza di vitamine porta a malattie ben definite per ogni singola vitamina, caratterizzate da manifestazioni patologiche che regrediscono con la somministrazione della vitamina mancante nella dieta. Attualmente, nei Paesi economicamente sviluppati, in conseguenza del miglioramento delle condizioni alimentari, non si riscontrano quasi più sintomatologie da carenze clinicamente evidenti, almeno per la maggior parte delle vitamine. Si possono tuttavia trovare, per cause diverse, gruppi di popolazione in condizioni di cosiddetta “carenza marginale”: questa situazione può verificarsi ogni volta che, per una qualsiasi ragione, la concentrazione di una vitamina nei tessuti si abbassa fino ad avvicinarsi alla concentrazione di guardia caratteristica per quella vitamina, creando quindi una condizione di rischio. La dieta [...]
  • Amaurosi
  • Perdita transitoria o permanente della vista senza lesioni clinicamente apprezzabili dell’occhio; dipende da [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?