Ambivalenza affettiva. Significato del termine medico 'Ambivalenza affettiva' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Ambivalenza affettiva

In psicologia e psichiatria, la presenza, in uno stesso soggetto, di sentimenti e atteggiamenti opposti (amore-odio, timore-desiderio, simpatia-antipatia ecc.) diretti verso il medesimo oggetto (persona, cosa o situazione). Anche in condizioni normali possono coesistere sentimenti opposti che si influenzano a vicenda, e provocano un atteggiamento globale oscillante tra le diverse tendenze. L’ambivalenza affettiva patologica si osserva, con differenti modalità, nelle nevrosi e nella schizofrenia. Nelle nevrosi il sentimento cosciente è costantemente influenzato, a livello inconscio, dal sentimento opposto, che è stato rimosso; nella schizofrenia, invece, i sentimenti contrari sono presenti contemporaneamente, senza alcuna influenza reciproca.In psicologia e psichiatria, la presenza, in uno stesso soggetto, di sentimenti e atteggiamenti opposti (amore-odio, timore-desiderio, simpatia-antipatia ecc.) diretti verso il medesimo oggetto (persona, cosa



o situazione). Anche in condizioni normali possono coesistere sentimenti opposti che si influenzano a vicenda, e provocano un atteggiamento globale oscillante tra le diverse tendenze. L’ambivalenza affettiva patologica si osserva, con differenti modalità, nelle nevrosi e nella schizofrenia. Nelle nevrosi il sentimento cosciente è costantemente influenzato, a livello inconscio, dal sentimento opposto, che è stato rimosso; nella schizofrenia, invece, i sentimenti contrari sono presenti contemporaneamente, senza alcuna influenza reciproca.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Anchìlosi
  • Limitazione o abolizione dei movimenti di un’articolazione. Si può verificare in caso di processi infiammatori o traumi [...]
  • Ape, puntura di
  • Indice:inoculazione, da parte di un’ape, del veleno contenuto nel suo pungiglione; provoca perlopiù solo una sensazione dolorosa e arrossamento, ma può avere conseguenze di una certa gravità se riguarda occhi, bocca e faringe, orecchio, oppure se colpisce soggetti sensibilizzati verso il veleno dell’insetto, nei quali può provocare fenomeni anafilattici. Se il numero delle punture è molto elevato (alcune centinaia) le conseguenze possono essere mortali. È bene, dopo la puntura, [...]
  • Abbassamento
  • Sinonimo di [...]
  • Avorio
  • Vedi dentina. [...]
  • Adenoipòfisi
  • Lobo anteriore dell’ipofisi, detto anche pre-ipofisi, di cui costituisce la parte più cospicua e importante. È formata da un sistema di [...]
  • Ablazione
  • Asportazione chirurgica di una [...]
  • Adiposalgìa
  • (o adiposità dolorosa, o morbo di Dercum), rara forma di obesità caratterizzata dalla presenza di ammassi di tessuto adiposo sottocutaneo, anche di notevoli dimensioni, in alcune zone del corpo (dorso, fianchi, addome, cosce). Queste masse provocano dolori per la compressione esercitata sui nervi posti [...]
  • Alcoltest
  • Indice:esame che permette di determinare lo stato di ebbrezza di chi guida, tramite l’espirazione del soggetto in [...]
  • Artrectomìa
  • Intervento chirurgico che consiste nell’apertura ampia di un’articolazione, con successiva asportazione della capsula e dei tessuti molli intra-articolari, senza coinvolgimento dei capi articolari ossei. L’operazione è indicata nei casi [...]
  • Anisometropìa
  • Differenza sensibile del potere di rifrazione dei due occhi (per esempio, un occhio miope o ipermetrope [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?