Ametropìa. Significato del termine medico 'Ametropìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Ametropìa

Difetto della vista che deriva da anomalia di rifrazione dell’occhio, per cui i raggi paralleli provenienti da oggetti lontani non vanno a fuoco direttamente sulla retina. Può derivare da difetti del cristallino o da malformazione del globo oculare. I tre tipi di ametropìa sono: la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo.Può derivare da difetti del cristallino o da malformazione del globo oculare. I tre tipi di ametropìa sono: la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • àlbero genealògico
  • Schema utilizzato in genetica prendendo in considerazione una coppia di individui e i loro [...]
  • Ano artificiale
  • (o preternaturale), ano realizzato chirurgicamente per permettere l’eliminazione delle feci nei pazienti che, a causa di tumori, volvoli, infiammazioni croniche, diverticoliti ecc., non abbiano una normale [...]
  • Ampicillina
  • Farmaco antibiotico derivato dalla penicillina, caratterizzato da ampio spettro antibatterico, efficace contro batteri sia gram-negativi sia gram-positivi. Nella forma orale è impiegato contro la maggior parte delle infezioni respiratorie, urinarie e intestinali; [...]
  • Abducente, nervo
  • Sesto paio di nervi cranici con funzione oculomotoria. Si origina dal ponte di Varolio, raggiunge la cavità orbitaria e innerva il muscolo retto laterale [...]
  • Antitraspiranti
  • Prodotti cosmetici contenenti generalmente sostanze astringenti, che riducono il lume degli orifizi cutanei e quindi l’entità della secrezione di sudore. Sono usati derivati dell’alluminio [...]
  • Anomalìa cromosòmica
  • Alterazione del numero o della struttura dei cromosomi visibile all’esame del cariotipo. Le [...]
  • Amìgdala
  • Nucleo di materia grigia del cervello, appartenente al sistema limbico; è detta archistriato perché filogeneticamente antica. È posta in profondità nel lobo temporale, lateralmente rispetto al putamen e al globo pallido. L’amìgdala [...]
  • Altitùdine, malattìa da
  • Sindrome da carenza di ossigeno provocata dalla diminuita pressione parziale di ossigeno nell’aria inspirata; si riscontra in individui che raggiungono grandi altitudini durante voli aerei (mal degli aviatori) o in seguito a permanenza [...]
  • Antidoping
  • Termine che si riferisce a leggi, regolamenti o provvedimenti volti a contrastare la pratica del doping. Di particolare rilevanza, a livello nazionale e internazionale, il controllo antidoping, cioè l’esame tossicologico che, [...]
  • Acromegalìa
  • Malattia endocrina causata da un adenoma dell’ipofisi anteriore (adenoipofisi) che provoca un eccesso di produzione dell’ormone della crescita (vedi somatotropina). Il termine acromegalìa viene usato quando la patologia insorge in soggetti adulti, cioè al termine dell’accrescimento scheletrico; in età più giovane si definisce gigantismo. L’eccesso di ormone provoca importanti alterazioni somatiche e metaboliche. Le più notevoli sono: allungamento e allargamento osseo e cartilagineo, evidente soprattutto agli arti e al volto, cui seguono deformità estetiche e sintomi dolorosi; abnorme crescita dei tessuti molli con aumento di volume degli [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?