Amilasi. Significato del termine medico 'Amilasi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Amilasi

Enzima in grado di rompere i legami tra molecole di monosaccaridi portando alla degradazione degli zuccheri complessi (amido e glicogeno) in glucosio. L’amilasi è contenuta principalmente nel pancreas e nelle ghiandole salivari, e suoi valori elevati nel sangue possono essere indice di pancreatite acuta. In terapia si impiega talora nelle insufficienze pancreatiche.Enzima in grado di rompere i legami tra molecole di monosaccaridi portando alla degradazione degli zuccheri complessi (amido e glicogeno) in glucosio. L’amilasi è contenuta principalmente



nel pancreas e nelle ghiandole salivari, e suoi valori elevati nel sangue possono essere indice di pancreatite acuta. In terapia si impiega talora nelle insufficienze pancreatiche.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Attìnici, raggi
  • Sinonimo di ultravioletti, [...]
  • Antìgene carcinoembrionario
  • (o CEA), marcatore tumorale. Prodotto in condizioni di normalità durante la vita intrauterina da vari tessuti fetali (soprattutto nell’apparato digerente), non è poi più presente nel sangue dell’individuo adulto. La ricerca ritorna positiva in concomitanza con alcuni tumori (carcinomi del colon-retto, del pancreas, dello stomaco, dei polmoni, della mammella): tuttavia una grande varietà di condizioni [...]
  • Afasìa
  • Alterazione della capacità di comprendere e usare i simboli verbali, cioè di tradurre le parole in pensiero e viceversa, causata da patologie neurologiche. È classicamente distinta in afasìa di comprensione, o di Wernicke, e afasìa motoria, o di Broca, conseguenti a lesioni di aree cerebrali circoscritte, rispettivamente temporo-parietali e frontali, dell’emisfero dominante. Attualmente [...]
  • Alcoltest
  • Indice:esame che permette di determinare lo stato di ebbrezza di chi guida, tramite l’espirazione del soggetto in [...]
  • Ateromasìa
  • (o ateromatosi), quadro clinico caratterizzato dalla presenza di lesioni di carattere [...]
  • Aracnoidite
  • Reazione infiammatoria dell’aracnoide, spesso localizzata alla fossa posteriore, alla regione chiasmatica e al midollo spinale. La sintomatologia può consistere rispettivamente in sindrome di ipertensione endocranica, sintomi cerebellari, deficit visivi, [...]
  • Acyclovìr
  • Farmaco antivirale, indicato nel trattamento delle infezioni cutanee (genitali, labiali) da Herpes simplex, della gengivo-stomatite erpetica e della cheratocongiuntivite erpetica. È somministrabile per via orale o endovenosa e per applicazione locale. È importante iniziare il trattamento il più precocemente [...]
  • Autismo infantile
  • Psicosi che compare nei primi due anni di vita, caratterizzata da isolamento dalla realtà, con conseguente impossibilità di imparare, e assenza o grave alterazione del linguaggio. È una malattia presente in tutto il mondo e in tutte le classi sociali, anche se si riscontra più spesso nelle popolazioni delle grandi città industrializzate con un’incidenza di 4-5 casi ogni 10 000 nati. Si può quindi dire che è molto rara. In genere i bambini autistici non presentano lesioni organiche evidenti, anche se a volte un soggetto colpito da deficit neurologico organico può [...]
  • Ambisessuale
  • Termine caduto in disuso, che indicava in modo [...]
  • ADP
  • Sigla di adenosindifosfato [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?