Amilasuria. Significato del termine medico 'Amilasuria' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Amilasuria

Valore della concentrazione di amilasi nelle urine; un suo aumento si verifica spesso nelle pancreatiti acute.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Aspergillo
  • Vedi aspergillosi; Aspergillus [...]
  • Aderenze
  • Adesioni o connessioni anormali, che si stabiliscono tra organi o parti di uno stesso organo per opera di strati o tratti di tessuto più o meno fibroso, esito, a sua volta, di processi infiammatori. A seconda della sede si hanno: aderenze addominali, spesso conseguenti a interventi chirurgici sull’addome o a uno stato infiammatorio, e caratterizzate da dolori e da alterazioni del transito intestinale e a volte da parziale occlusione; questo tipo di aderenze può essere risolto con la lisi aderenziale per via laparoscopica; aderenze balanoprepuziali congenite (adesioni dei foglietti epiteliali con frequente associamento a fimosi), oppure [...]
  • Alfachetoglutàrico, àcido
  • Composto chimico organico che svolge un ruolo importante nel metabolismo cellulare, intervenendo [...]
  • Albright, sìndrome di
  • Quadro patologico caratterizzato da disturbi endocrini (pubertà precoce), osteodistrofia (displasia fibrosa [...]
  • Antinfluenzali
  • Farmaci usati per combattere le influenze. A scopo preventivo può essere usato il vaccino, che generalmente dà immunità specifica solo verso alcuni virus influenzali, non verso l’influenza in generale. La terapia antinfluenzale è volta a combattere i sintomi quando l’infezione ha già avuto luogo [...]
  • àlluce
  • Primo dito del piede, omologo al pollice [...]
  • Acetilcoenzima A
  • (o acetilcoA), composto formato dall’unione di una molecola di acido acetico con una del coenzima A. L’acetilcoenzima A rappresenta la forma dell’acido acetico attiva nei processi di biosintesi. Per esempio, per la sintesi dei grassi, in [...]
  • Aspergillosi
  • Malattia determinata da funghi microscopici del genere Aspergillus, presenti ovunque nell’ambiente, specialmente su vegetali in decomposizione e granaglie immagazzinate (silos). Il fungo viene frequentemente inalato, ma raramente si annida nell’organismo. La forma acuta si manifesta con un quadro simile alla broncopolmonite, con tendenza a formare ascessi. Non sono rari però i quadri dell'aspergillosi broncopolmonare allergica che si manifesta con crisi asmatiche ed è caratterizzata da un'elevata concentrazione di IgE circolanti, e la sinusite da aspergillo. La forma cronica di aspergillosi si instaura più di frequente in soggetti che [...]
  • Arco
  • Termine con cui si designano alcune formazioni anatomiche disposte ad arco. L’arco costale è l’inserzione delle cartilagini delle ultime coste sullo sterno; l’arco [...]
  • Allenamento
  • Attività di tipo psicofisico attraverso la quale l’organismo riesce a produrre prestazioni ai livelli più elevati delle sue possibilità fisiologiche. Si distingue un allenamento psichico, basato sull’esercizio costante di alcune attività intellettuali, che le porta al loro [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?