Anallèrgico. Significato del termine medico 'Anallèrgico' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Anallèrgico

Sostanza che non provoca reazione allergica. Nessuna sostanza in realtà è anallèrgica, perché possono verificarsi ipersensibilizzazioni a qualsiasi cosa. Più corretto il termine ipoallergico (vedi allergia).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Agammaglobulinemìa
  • Alterazione del sistema immunologico caratterizzata da deficit quantitativo e funzionale delle immunoglobuline (anticorpi). Ne esistono forme complete, con carenza di tutte le classi di anticorpi, e forme incomplete (disgammaglobulinemie), con insufficienza selettiva di una o di alcune classi o sottoclassi di anticorpi. Secondo la nomenclatura dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si parla di agammaglobulinemìa quando la concentrazione plasmatica di immunoglobuline è minore di 100 mg per 100 millilitri. La forma più diffusa è la carenza selettiva di IgA. Il deficit di questi anticorpi “secretori” (così definiti perché [...]
  • Alfalìtici
  • Farmaci che bloccano gli effetti della stimolazione dei recettori alfa da parte dell’adrenalina e della noradrenalina (vasocostrizione periferica, contrazione della muscolatura liscia della milza e dell’utero, rilassamento della muscolatura liscia gastrointestinale). In condizioni normali l’unico effetto evidente è l’ipotensione. Rientrano negli alfalìtici: l’alfametilDOPA, la fentolamina, [...]
  • Astràgalo
  • Osso del tarso nel piede, di forma approssimativamente cuboide, che si articola con le [...]
  • Autoanticorpo
  • Immunoglobulina che riconosce in modo specifico un componente dello stesso organismo che lo ha prodotto. Questo riconoscimento consiste nell’unione dell’autoanticorpo con il suo bersaglio (antigene), con conseguente lesione del tessuto o delle cellule interessate, [...]
  • Ambivalenza affettiva
  • In psicologia e psichiatria, la presenza, in uno stesso soggetto, di sentimenti e atteggiamenti opposti (amore-odio, timore-desiderio, simpatia-antipatia ecc.) diretti verso il medesimo oggetto (persona, cosa o situazione). Anche in condizioni normali possono coesistere sentimenti opposti che si influenzano a vicenda, e provocano un atteggiamento globale oscillante tra [...]
  • Azione dinàmico-specìfica
  • (o ADS), espressione che designa l’aumento del metabolismo basale causato dall’ingestione dei diversi alimenti; l’ADS varia a seconda che il cibo sia costituito da proteine, grassi o carboidrati e dura dalla fase digestiva sino a 12 ore dopo questa. L’aumento per l’ingestione di proteine, grassi e carboidrati è rispettivamente del 30%, 4%, 10%. In pratica per la digestione, l’assorbimento e la trasformazione di 100 kcal provenienti dai gruppi di [...]
  • Ascesso dentale
  • Raccolta di pus in una cavità formatasi all’interno della radice, della polpa di un dente o lungo un legamento alveolodentario per infezione e [...]
  • Atonìa
  • Perdita o riduzione del tono muscolare in un organo contrattile. Può essere determinata da lesioni neuromuscolari, [...]
  • Allele
  • Termine con cui si indica ognuno dei due geni che occupano identica posizione (locus) su due cromosomi omologhi. I due alleli codificano per lo stesso carattere, ma potendo essere uguali o diversi [...]
  • Albugìnea
  • Membrana fibrosa che avvolge quasi del tutto formazioni anatomiche dell’apparato genitale: [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?