Angioscotomi iuxtapapillari. Significato del termine medico 'Angioscotomi iuxtapapillari' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Angioscotomi iuxtapapillari

Alterazioni presenti nel glaucoma; consistono in deficit del campo visivo riferibili alla papilla ottica. Associandosi a scotomi centrali, confluiscono poi a dare lo scotoma arciforme e, in seguito, lo scotoma anulare, lasciando integra solo la zona centrale del campo visivo; anche questa scomparirà nell’ultimo stadio del glaucoma, con perdita completa del visus.Alterazioni presenti nel glaucoma; consistono in deficit del campo visivo riferibili alla papilla ottica. Associandosi a scotomi centrali, confluiscono poi a dare lo scotoma arciforme e,



in seguito, lo scotoma anulare, lasciando integra solo la zona centrale del campo visivo; anche questa scomparirà nell’ultimo stadio del glaucoma, con perdita completa del visus.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Antiemètici
  • Farmaci usati per il trattamento sintomatico della nausea e del vomito. Il loro impiego deve essere associato a misure generali: dieta (pasti asciutti e frequenti, bevande calde e fredde a piccoli sorsi); eliminazione di eventuali stimoli riflessi; distrazione dell’attenzione. Le sostanze che agiscono sui centri nervosi direttamente interessati nel controllo del riflesso del vomito sono: metoclopramide, domperidone, [...]
  • Adenosinfosfati
  • Esteri fosforici dell’adenosina; a seconda della presenza di uno, due o tre radicali fosforici sono denominati acido adenosinmonofosforico (AMP), acido adenosindifosforico (ADP) e acido adenosintrifosforico (ATP). Questi composti sono presenti in tutte le cellule viventi, intervenendo in processi di importanza fondamentale per il loro metabolismo. Per esempio, la demolizione ossidativa del glucosio, fonte di energia per il lavoro dei muscoli, richiede che il glucosio venga unito a una molecola di [...]
  • Aromatasi, inibitori della
  • Gruppo di farmaci che agiscono inibendo la biosintesi degli estrogeni: vengono pertanto utilizzati nella terapia ormonale delle neoplasie mammarie, in alternativa al più noto tamoxifene. L’inibizione dell’aromatasi tende peraltro a bloccare la conversione degli androgeni in estrogeni in tutti i tessuti, intervenendo così [...]
  • Antileucotrienici
  • Farmaci antagonisti dei leucotrieni. Si utilizzano nella terapia dell’asma allo scopo di ridurre la componente infiammatoria responsabile ultima della sintomatologia. Sono in commercio due [...]
  • Autoinnesto
  • (o autoplastica, o autotrapianto), trapianto di [...]
  • Assideramento
  • Sindrome provocata da un abbassamento della temperatura corporea tale da rendere insufficienti i meccanismi di termoregolazione in seguito all’esposizione a freddi intensi. Gli effetti patologici dell’assideramento cominciano a manifestarsi intorno ai 34 °C di temperatura corporea, per arrivare all’arresto del centro respiratorio quando la temperatura centrale scende a circa 24 °C. L’assideramento si manifesta più facilmente nelle persone anziane, nei bambini e in tutti i soggetti particolarmente denutriti, traumatizzati ecc. Lo stadio iniziale dell’assideramento è caratterizzato da debolezza, disorientamento [...]
  • Aminosalicìlico, àcido
  • Farmaco antitubercolare spesso indicato con la sigla PAS; ha [...]
  • Antianèmico, fattore
  • (o fattore di Castle, o fattore intrinseco), glicoproteina prodotta dalla mucosa gastrica che svolge una funzione protettiva della mucosa stessa e consente l’assorbimento della vitamina B12. La secrezione del fattore antianèmico avviene parallelamente a quella dell’acido cloridrico. Il fattore antianèmico si combina con la vitamina B12 presente negli alimenti della dieta, formando un complesso che, [...]
  • Alveolotomìa
  • Incisione di un alveolo dentale per evacuare la cavità alveolare dal materiale [...]
  • Ascàride
  • Vedi ascaridiosi; Ascaris [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?