Antiblàstici. Significato del termine medico 'Antiblàstici' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Antiblàstici

Sostanze in grado di inibire la moltiplicazione cellulare. Il termine è generalmente usato come sinonimo di farmaci ad azione antitumorale (vedi chemioterapia oncologica).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Aneurisma ventricolare
  • Dilatazione localizzata della parete cardiaca, tale da formare una sorta di tasca. In genere rappresenta la complicazione di un infarto miocardico acuto. L’aneurisma ventricolare comporta conseguenze molto gravi: la sua stessa presenza riduce la contrattilità cardiaca globale e predispone all’insorgenza di uno scompenso cardiaco; in presenza di aneurisma ventricolare è più probabile che [...]
  • Anafase
  • Fase della mitosi [...]
  • Aneuploidìa
  • Anomalia cromosomica, per cui i cromosomi nelle cellule sono in numero diverso dal normale corredo cromosomico diploide, doppi rispetto al corredo aploide dei gameti. Sono esempi di aneuploidìa le monosomie, in cui un cromosoma è rappresentato in copia singola [...]
  • Allume
  • Solfato di alluminio e potassio, impiegato come astringente [...]
  • Afrodisìaci
  • Sostanze che si ritiene possano essere dotate di azione eccitante sulle funzioni sessuali dell’uomo e della donna. Sono ritenute afrodisìaci sostanze dilatatrici delle arterie che vascolarizzano il territorio genitale (yohimbina, testosterone, stricnina), irritanti delle mucose genitali e delle vie urinarie, vari purganti salini, droghe contenenti oli essenziali, ginseng e sostanze [...]
  • Amoxicillina
  • Farmaco antibiotico derivato dalla penicillina, con azione battericida ad ampio spettro. Somministrata per via orale è bene assorbita e non influenzata dall’assunzione di cibo. Indicata nelle infezioni della cute e in [...]
  • Anergìa
  • Assenza di risposta immunologica dell’organismo verso un antigene. È conseguenza di un’alterazione dell’immunità cellulo-mediata, dovuta prevalentemente all’intervento dei linfociti T, che impedisce all’organismo di difendersi da agenti estranei. Può essere una condizione congenita, ossia [...]
  • Autoimmunopatìe
  • Vedi autoimmuni, [...]
  • Adenofibroma
  • Tumore benigno composto di tessuto connettivo e contenente strutture ghiandolari. Tipico è il caso del fibroadenoma della mammella, in cui alla [...]
  • Adipòlisi
  • Scissione (idrolisi) dei grassi durante la [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?