Aortografìa. Significato del termine medico 'Aortografìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Aortografìa

Visualizzazione radiografica dell’aorta, ottenuta mediante iniezione endovenosa di un mezzo di contrasto, che può avvenire per puntura diretta dell’aorta, per via translombare o mediante cateterismo del vaso attraverso arterie periferiche (arterie femorali, brachiali o ascellari). L’esame viene richiesto per valutare condizioni patologiche a carico dell’aorta, in particolare aneurismi e restringimenti. Controindicazioni all’esecuzione dell’aortografìa sono costituite dall’arteriosclerosi femorale (per la difficoltà a incannulare l’arteria) o da aneurismi nella sede d’iniezione translombare (vedi anche angiografia).Visualizzazione radiografica dell’aorta, ottenuta mediante iniezione endovenosa di un mezzo di contrasto, che può avvenire per puntura diretta dell’aorta, per via translombare o mediante cateterismo del



vaso attraverso arterie periferiche (arterie femorali, brachiali o ascellari). L’esame viene richiesto per valutare condizioni patologiche a carico dell’aorta, in particolare aneurismi e restringimenti. Controindicazioni all’esecuzione dell’aortografìa sono costituite dall’arteriosclerosi femorale (per la difficoltà a incannulare l’arteria) o da aneurismi nella sede d’iniezione translombare (vedi anche angiografia).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • ADH
  • (Anti Diuretic Hormone), sinonimo [...]
  • Amàlgama d’argento
  • Materiale utilizzato in odontoiatria per le otturazioni dentarie. Si prepara [...]
  • Antigènico, potere
  • Capacità di una sostanza di indurre, nell’organismo con il quale viene a contatto, una risposta immunologica sia [...]
  • Angectasìa
  • Dilatazione permanente di un vaso; il termine si [...]
  • Arbovirus
  • Gruppo di virus (che prende nome dalla contrazione dell’inglese Arthropod-borne viruses), trasmessi da insetti artropodi [...]
  • Ansia di prestazione
  • In sessuologia, sensazione ansiosa legata al timore di non sapersi comportare adeguatamente sul piano sessuale. Spesso si instaura in seguito a un insuccesso accidentale, da cui nasce la paura che il fatto si ripeta. Il soggetto, drammatizzando un simile episodio, lo ritiene indicativo della propria inadeguatezza: in un’occasione successiva sarà talmente concentrato nell’osservare il proprio “funzionamento” da provocare spesso il realizzarsi dei suoi timori. Questo meccanismo può instaurarsi sia nell’uomo sia nella donna. Tra gli uomini, che spesso considerano il sesso una prestazione fisica, l’ansia di prestazione è più frequente. Può essere legata alla paura di deludere le aspettative altrui, al timore di non uniformarsi sufficientemente ai modelli culturali sul funzionamento sessuale, [...]
  • Assorbimento
  • Processo per cui liquidi e sostanze nutritizie passano dal lume intestinale al sangue; insieme alla digestione, è la funzione principale del tubo digerente. Si svolge per la maggior parte nel tenue, mentre nel colon vengono assorbiti solo acqua [...]
  • Astigmatismo
  • Difetto della vista dovuto a una curvatura irregolare della cornea lungo i vari meridiani. A causa di questa irregolarità, i raggi provenienti da un oggetto non sono rifratti allo stesso modo e non convergono tutti insieme nel fuoco; perciò un occhio astigmatico non è in grado di mettere correttamente a fuoco, per esempio, il quadrante di un [...]
  • Albumina
  • Proteina plasmatica prodotta dal fegato. Contribuisce in modo determinante al mantenimento della normale pressione oncotica del plasma; è la più importante proteina in grado di legare e trasportare numerose sostanze: ormoni, farmaci, bilirubina. I suoi livelli sierici sono compresi fra 3,5 e 5,5 g per 100 millilitri. Un aumento relativo si ha nella disidratazione, una diminuzione può [...]
  • Acufenometrìa
  • Misurazione della frequenza e dell’intensità di un acufene. Viene eseguita con un normale audiometro, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?