àpice. Significato del termine medico 'àpice' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico àpice

Termine che indica la parte estrema di un organo, opposta alla base. In particolare, l’àpice polmonare è la porzione di polmone che si trova al disopra della prima costa.della prima costa.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la ''

  • Apicite
  • Infiammazione interessante l’apice di determinati organi, in particolare di una radice [...]
  • Ambulatòrio
  • Locale o complesso di locali adibito alla vista medica e alla cura di infermi di cui non è necessario il ricovero in [...]
  • Angioendotelioma
  • Varietà di angioma, spesso a evoluzione maligna, [...]
  • Atrioventricolari, vàlvole
  • Pieghe imbutiformi dell’endocardio, con l’apertura minore rivolta verso il ventricolo, che, combaciando, impediscono nella sistole ventricolare il riflusso [...]
  • Antitumorali
  • (o antineoplastici), vedi [...]
  • Asepsi
  • Assenza di contaminazione [...]
  • Au, antìgene
  • Abbreviazione impiegata per indicare [...]
  • Anestètici
  • Farmaci che producono a livello del sistema nervoso un complesso di modificazioni reversibili, a cui è legata la perdita temporanea della sensibilità dolorifica e della coscienza (vedi anestesia). Tale condizione è ottenibile con farmaci dalle caratteristiche molto diverse, che permettono di adeguare l’effetto anestetico sia al tipo di procedura chirurgica, sia alle caratteristiche del paziente. I farmaci anestetici possono essere classificati in anestètici generali, anestètici locali e preanestetici. Gli anestètici generali agiscono producendo uno stato transitorio di perdita della coscienza e abolizione della sensibilità dolorifica, estesa a tutto l’organismo. Possono essere distinti, a seconda della via di somministrazione, in anestètici per inalazione (gassosi o volatili) e anestètici endovenosi. I primi vengono somministrati attraverso appositi circuiti (o circuiti d’anestesia), nei quali il paziente deve respirare la miscela gassosa contenente i vapori anestetici diluiti in ossigeno; penetrano negli alveoli polmonari e di lì sono assorbiti nel sangue e rapidamente trasportati nel sistema nervoso centrale, dove esplicano il loro effetto. Gli anestètici endovenosi, iniettati direttamente in una vena, comprendono un [...]
  • Abbassamento
  • Sinonimo di [...]
  • Antispàstici
  • (o spasmolitici), farmaci che provocano il rilasciamento della muscolatura liscia, inibendo gli effetti muscarinici dell’acetilcolina. Sono usati in caso di coliche renali e biliari, bradicardia, chinetosi, ulcera peptica, dolori addominali e alcune malattie oculari. Possono avere importanti e gravi effetti secondari, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?