Autoinfezione. Significato del termine medico 'Autoinfezione' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Autoinfezione

Fenomeno per cui una infezione localizzata in un distretto corporeo si trasmette a un’altra regione del corpo; si definisce autoinfezione anche il processo per cui germi normalmente presenti nell’organismo come saprofiti diventano patogeni e provocano un’infezione.normalmente presenti nell’organismo come saprofiti diventano patogeni e provocano un’infezione.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • àpice
  • Termine che indica la parte estrema di un organo, opposta alla base. In particolare, l’àpice [...]
  • Anemìa perniciosa
  • (o di Biermer-Addison), vedi anemie da carenza [...]
  • Antimicòtici
  • (o antifungini), farmaci usati nella terapia delle micosi, che costituiscono buona parte delle malattie da microrganismi. Si suddividono in bloccanti della moltiplicazione e distruttori dei miceti. Comprendono antibiotici e altri composti attivi nel trattamento delle infezioni profonde, che sono le più gravi, e farmaci usati soprattutto per applicazioni locali. [...]
  • Amielìnico
  • Termine che definisce l’assone della cellula nervosa rivestito da un unico strato [...]
  • Affaticabilità
  • Tendenza a un rapido esaurimento delle energie. È un sintomo tipico di [...]
  • Agglutinina
  • Anticorpo capace di provocare l’agglutinazione di elementi corpuscolari (globuli [...]
  • Angiotensina
  • Nome di sostanze proteiche circolanti – distinte in angiotensina I, angiotensina II, angiotensina III – che derivano dall’angiotensinogeno, proteina di grosse dimensioni prodotta dal fegato per successivi rimaneggiamenti a opera di determinati enzimi: la renina, prodotta dalle cellule iuxtaglomerulari del rene, e l’enzima convertente (ACE), prodotto principalmente dai polmoni. L’angiotensina I è poco attiva. L’angiotensina II invece svolge azioni importantissime: è in grado di aumentare, più di ogni altra sostanza, la pressione dell’organismo; esercita la sua azione aumentando la forza di contrazione della muscolatura liscia delle arterie, ed è un potente stimolante della produzione di aldosterone. L’angiotensina III ha soltanto una lieve azione di stimolo alla produzione di aldosterone. Le angiotensine vengono rapidamente eliminate dal circolo per opera di enzimi litici eritrocitari, [...]
  • Antilinfocitario, siero
  • Preparato ottenuto con sieri di animali, in genere da conigli o cavalli immunizzati nei confronti dei linfociti umani. Il siero agisce in prevalenza sui linfociti T, determinando una riduzione [...]
  • Ambliopìa
  • Diminuzione dell’acuità visiva in mancanza di alterazioni anatomo-patologiche delle membrane oculari. Le cause più frequenti sono [...]
  • Ascòrbico, àcido
  • Sinonimo di vitamina [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?