Azoturìa. Significato del termine medico 'Azoturìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Azoturìa

Presenza di composti azotati nell’urina.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'A'

  • Attaccamento
  • La capacità di stabilire legami affettivi e di agire per mantenere la vicinanza con un altro individuo, considerato capace di dare sicurezza e protezione. Si sviluppa nei primi mesi di vita e la sua riuscita dipende dalla presenza e dalla stabilità di una figura fidata, normalmente la madre, in grado di occupare il ruolo di figura di attaccamento. Esperienze negative nei primi 3 anni di vita [...]
  • Aèreo, mal d’
  • Vedi chinetosi. [...]
  • Adrenalinosìmili
  • Sinonimo di [...]
  • Atetosi
  • Sindrome neurologica, caratterizzata da movimenti lenti, irregolari, continui, soprattutto della faccia e delle estremità degli arti. Tali sintomi risultano accentuati dalle emozioni e dai movimenti volontari, e scompaiono nel sonno. [...]
  • Anastomosi
  • Comunicazione tra due o più elementi anatomici vascolari o nervosi (arterie, vene, vasi linfatici, nervi ecc.), che può essere diretta o può attuarsi attraverso formazioni collaterali. Le anastomosi naturali, a livello dei vasi sanguigni, permettono un facile ripristino della circolazione in caso di ostruzione di un’arteria o di una vena; più complesso è il significato delle anastomosi tra arterie e vene che possono verificarsi in numerosi organi: si tratta di veri e propri cortocircuiti che contribuiscono alla regolazione locale dell’afflusso ematico. Le anastomosi artificiali, dette anche by-pass, sono realizzate mediante interventi chirurgici quando occorre mettere in rapporto organi cavi, [...]
  • Adsorbenti
  • Sostanze in polvere che l’organismo non è in grado di digerire né di assorbire. Vengono impiegate in terapia quando è necessario proteggere la mucosa del tubo gastroenterico dall’azione di sostanze lesive (per esempio, [...]
  • Aerofagìa
  • Eccessiva deglutizione di aria, che raggiunge lo stomaco e l’intestino. Questa condizione si sviluppa in persone ansiose (somatizzazione) o affette da dispepsia, e si [...]
  • Antirosolìa, siero
  • Preparazione di immunoglobuline specifiche umane contro il virus della rosolia. Viene impiegato per donne [...]
  • Adenofibroma
  • Tumore benigno composto di tessuto connettivo e contenente strutture ghiandolari. Tipico è il caso del fibroadenoma della mammella, in cui alla [...]
  • Alfa-1-antitripsina
  • Proteina normalmente presente nel siero del sangue (>250 mg per 100 ml), dotata di spiccata attività antitriptica, capace cioè di inibire gli enzimi proteolitici (o proteasi) di origine batterica e di origine endogena, come, per esempio, la collagenasi e l’elastasi. Il deficit congenito di alfa-1-antitripsina (anomalia costituzionale trasmessa per via ereditaria) è stato messo in stretta associazione con l’insorgenza dell’enfisema polmonare, un quadro morboso caratterizzato da progressiva distruzione delle strutture parietali degli alveoli polmonari e conseguente grave insufficienza respiratoria. In caso di deficit di alfa-1-antitripsina, infatti, le proteasi batteriche liberatesi nel corso delle infezioni e gli enzimi derivati [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?