Bacinetto renale. Significato del termine medico 'Bacinetto renale' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Bacinetto renale

Sinonimo di pelvi renale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Bilirubinemìa
  • Concentrazione di bilirubina nel sangue, che è normale quando è compresa fra 0,3 e 1 mg/100 millilitri. In genere la maggior parte si trova nella forma indiretta, [...]
  • Benzodiazepìnici
  • Indice:Azione dei benzodiazepinicigruppo di farmaci appartenente alla classe degli psicolettici (composti che inducono depressione del sistema nervoso centrale e sedazione). I benzodiazepìnici sono caratterizzati da diverse azioni farmacologiche: ansiolitica, ipnotica, miorilassante e anticonvulsivante. Nel trattamento degli stati di ansia e dei disturbi del sonno su base ansiosa sono preferiti ad altri farmaci (per esempio, i barbiturici) per la maggiore efficacia e la relativa sicurezza e tollerabilità. Sono invece meno efficaci nel trattamento dell’ansia psicotica e per questo sono classificati come tranquillanti minori, in contrapposizione ai tranquillanti maggiori (fenotiazine e butirrofenoni).Azione dei benzodiazepiniciNumerosi dati indicano quale principale meccanismo di azione dei benzodiazepìnici un potenziamento o facilitazione della trasmissione neuronale mediata dal GABA (acido aminobutirrico). Tale neuromediatore inibisce la liberazione di altri neurotrasmettitori (noradrenalina, serotonina, dopamina ecc.). La via di somministrazione più impiegata è quella orale; la via endovenosa è riservata a trattamenti di emergenza, al trattamento dello stato epilettico o all’anestesiologia. Si possono distinguere composti a vita plasmatica medio-lunga [...]
  • Bilirubina
  • Pigmento biliare prodotto dal catabolismo dell’eme, proveniente dall’emoglobina dei globuli rossi invecchiati o patologici in disfacimento, da quella dei precursori di globuli rossi nel midollo, e dalle proteine del fegato e altri tessuti contenenti eme. La bilirubina comunque prodotta viene trasportata tramite il sangue al fegato; qui viene captata e coniugata con acido glucuronico per essere escreta nella bile. Tutte le condizioni in cui si ha un aumento della produzione di bilirubina (per esempio, itteri emolitici), una mancata captazione o coniugazione (per esempio, [...]
  • Bioelementi
  • Insieme degli elementi chimici che entrano nella composizione della materia vivente. I costituenti ordinari degli organismi animali e vegetali ammontano a [...]
  • Babinski, segno di
  • Flessione dorsale dell’alluce, con eventuale allargamento a ventaglio delle dita, in seguito allo strisciamento di una punta smussata lungo il margine esterno della pianta del piede. È fisiologico [...]
  • Broncospasmo
  • Contrazione delle fibre muscolari lisce che circondano la parete bronchiale, con conseguente riduzione del diametro dei bronchi. Tra i meccanismi di stimolazione rientrano: il rilascio di istamina, di sostanze infiammatorie come il PAF (fattore attivante le piastrine), leucotrieni e prostaglandine; il freddo; la rapida [...]
  • Bonnier, sìndrome di
  • Vedi sindrome [...]
  • Brown-Séquard, sìndrome di
  • Sindrome provocata dalla lesione trasversa di una delle due metà del midollo spinale (per esempio, in seguito a tumori, traumi, infiammazioni, spondilosi, incidenti vascolari). I sintomi sono diversi nei due lati opposti. Dal lato della lesione si verificano un’emiparesi o una monoparesi dell’arto inferiore, di tipo spastico, associata ad abolizione della sensibilità profonda nei territori sottostanti alla lesione, [...]
  • Busulfano
  • Farmaco antitumorale. Appartenente al gruppo degli alchilanti, viene quasi esclusivamente impiegato da solo nella terapia della leucemia mieloide cronica, essendo in grado di produrre lunghe remissioni anche dopo la sospensione della terapia; altra indicazione all’uso del busulfano è data dalla policitemia vera. Come tutti gli antitumorali, il busulfano [...]
  • Brachiale, vena
  • Vaso che decorre nei piani profondi del braccio, come prosecuzione della vena ascellare, nel [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?