Baffi. Significato del termine medico 'Baffi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Baffi

Annessi cutanei maschili costituiti da peli folti e ispidi disposti a corona sopra il labbro superiore.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Broncospirometrìa
  • Esame della funzionalità respiratoria (spirometria) effettuato separatamente sui due polmoni [...]
  • Broncolavaggio
  • Vedi lavaggio broncoalveolare [...]
  • Bilancio azotato
  • Indice del ricambio delle proteine e degli aminoacidi; si determina dal rapporto tra la quota di proteine introdotte con gli alimenti e la quantità perduta nello stesso intervallo di tempo. Essendo trascurabile il tasso di prodotti terminali del catabolismo proteico eliminati per via intestinale, il valore dell’azoto urinario fornisce in pratica un’indicazione attendibile delle perdite azotate. Pertanto si parla di “equilibrio del bilancio azotato” quando l’escrezione urinaria dell’azoto ha [...]
  • Botriocefalosi
  • Infestazione del tratto intestinale da parte del verme botriocefalo (Diphyllobothrium latum), comune nei Paesi nordici e nelle zone lacustri, negli USA, in Europa, in Giappone. Le uova del parassita, eliminate per via fecale dagli individui infetti, vengono ingerite da piccoli crostacei, nell’intestino dei quali si sviluppa una larva. Quando il crostaceo è mangiato da un pesce, la [...]
  • Besredka, desensibilizzazione alla
  • Particolare modalità di sieroprofilassi eseguita in soggetti ipersensibili. Consiste nella somministrazione frazionata di siero immune, per via sottocutanea prima, e intramuscolare [...]
  • Biofìsica
  • Disciplina che studia con metodi fisici e matematici lo stato della materia [...]
  • Bronzino
  • Termine generico che indica patologie caratterizzate da una colorazione brunastra dei tessuti. In [...]
  • Buprenorfina
  • Farmaco, derivato dalla paramorfina, con potente effetto analgesico, per somministrazione parenterale o sublinguale. Ha durata d’azione più lunga rispetto alla morfina e dà minore dipendenza fisica, ma è meno efficace. Si usa nel dolore acuto (postoperatorio e da coliche renali) e nel dolore cronico (tumori maligni). Può dare [...]
  • Blumberg, segno di
  • Accentuazione del dolore in seguito al rilascio immediato della pressione delle dita [...]
  • Bario solfato
  • Sostanza chimica usata, in sospensione acquosa più o meno concentrata, come mezzo [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?