Benderella. Significato del termine medico 'Benderella' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Benderella

Struttura anatomica a forma di nastro. La benderella ottica, per esempio, è un fascicolo di fibre nervose che dal chiasma si dirige ai corpi genicolati; ne esiste una per lato.esiste una per lato.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Blesità
  • Disturbo del linguaggio provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente sostituzione o alterazione di una o più consonanti (generalmente: r, l, s). [...]
  • BPCO
  • Sigla per broncopneumopatia cronica ostruttiva, forma di bronchite cronica particolarmente frequente nei fumatori di sigarette e negli abitanti di zone altamente inquinate. Le infezioni batteriche e quelle virali, più che esserne il primo agente causale, entrano in gioco nel mantenere la BPCO. Quanto all’inquadramento nosografico, si parla di BPCO quando il paziente presenti una tosse persistente con produzione di escreato per almeno tre mesi, in almeno due anni consecutivi. L’istologia della BPCO è costituita da un aumento del numero e della profondità delle ghiandole mucipare della mucosa bronchiale, da metaplasia squamosa e da diminuzione del numero delle ciglia epiteliali. Tali modificazioni sono caratteristiche dell’esposizione prolungata al fumo, anche in assenza di altri fattori. Clinicamente, nelle forme conclamate, il quadro è dominato da tosse con espettorato mucoso, dispnea, cianosi e gravi anomalie spirometriche. La BPCO conduce all’enfisema centrolobulare con insufficienza respiratoria ostruttiva, e al cuore polmonare cronico. Determina [...]
  • Balsàmici
  • Farmaci che aumentano la componente acquosa del secreto bronchiale, attraverso una stimolazione diretta delle mucose respiratorie e l’attivazione delle ciglia dell’epitelio bronchiale. Questa azione facilita l’espettorazione e diminuisce la tosse. I principali balsàmici sono: terpina, guaiacolo, [...]
  • Bàlsami
  • (o oleoresine), essudati vegetali prodotti dalla secrezione di varie specie di piante, da cui scolano spontaneamente o per incisione del legno; hanno consistenza fluida e sono ricchi di oli essenziali. I più noti sono: trementina, balsamo del Perú, balsamo del tolù, benzoino. Hanno azione espettorante, antisettica, battericida, antiparassitaria. Sono usati nelle infezioni [...]
  • Bambino blu, sìndrome del
  • Vedi Fallot, tetrade [...]
  • Blefarofimosi
  • Saldatura degli angoli palpebrali, conseguente perlopiù a stati [...]
  • Blocco antàlgico
  • Anestesia locale ottenuta mediante l’infiltrazione di una soluzione di anestetico in un nervo periferico. L’operazione può essere effettuata direttamente o, in caso di localizzazioni profonde, sotto la guida di un ecografo o di un amplificatore [...]
  • Brachidattilìa
  • Malformazione delle dita delle mani e dei piedi, [...]
  • Bromidrosi
  • Sudorazione abbondante di odore fetido causata da processi fermentativi batterici, che il sudore subisce [...]
  • Bendaggio
  • Sinonimo di fasciatura. Vedi [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?