Betaterapìa . Significato del termine medico 'Betaterapìa ' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Betaterapìa

Terapia effettuata con raggi beta (Rß), ovvero con fasci di elettroni prodotti da acceleratori lineari. A causa dello scarso potere penetrante dei raggi beta, è indicata per il trattamento dei tumori cutanei.per il trattamento dei tumori cutanei.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Bioetica
  • Disciplina di recente costituzione che ha per oggetto il comportamento individuale e sociale di fronte ai temi basilari di interesse etico e a problematiche sollevate dalle nuove scoperte scientifiche in campo medico e biologico. I temi affrontati da questa disciplina sono per [...]
  • Bromuri
  • Sali di bromo, usati in terapia come antispastici (per esempio, [...]
  • Barba
  • Annesso cutaneo caratterizzato da peli lunghi e resistenti localizzati nella regione delle [...]
  • Brachiale, nevralgìa
  • Nevralgia tipica perlopiù dei giovani maschi, caratterizzata da dolori a una spalla, seguiti da atrofia dei muscoli [...]
  • Brucelle
  • (Brucella abortus bovis, Brucella abortus suis, Brucella melitensis, famiglia Brucellacee), coccobacilli gram-negativi, asporigeni, aerobi, [...]
  • Basocellulare
  • Uno degli strati che [...]
  • Blefaroateroma
  • Cisti sebacea delle [...]
  • Bartter, sindrome di
  • Rara malattia metabolica che provoca alcalosi metabolica con ipopotassiemia. Nella forma classica compare nell’infanzia, talvolta associata a ritardo dello sviluppo psicofisico. Si può presentare nell’adulto in forma più leggera: il sintomo principale è costituito da crampi muscolari ricorrenti. [...]
  • Behcet, malattìa di
  • Affezione a decorso cronico che colpisce prevalentemente adulti di sesso maschile fra i 20 e i 50 anni. È caratterizzata dall'associazione di afte recidivanti alla mucosa orale e genitale, artrite, e da alterazioni oculari (uveite, irite, congiuntivite). È frequente nel bacino mediterraneo e in Giappone. È possibile un interessamento di altri organi: sistema nervoso (meningoencefalite), cute (lesioni papulo-pustolose, nodosità), vasi venosi [...]
  • Botulismo
  • Intossicazione provocata dall’ingestione di una tossina prodotta da Clostridium botulinum. Gli esseri umani contraggono il botulismo in seguito a ingestione di cibi avariati, in genere insaccati, carni, pesce o vegetali conservati in scatola o sott’olio, spesso consumati senza cottura o con cottura insufficiente. La cottura infatti inattiva la tossina. È importante ricordare che la contaminazione non altera né il colore, né il sapore, né l’odore del cibo inquinato; nei prodotti in scatola l’unico segno caratteristico è il rigonfiamento del coperchio, causato dalla produzione di gas. Dopo [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?