Bromelina. Significato del termine medico 'Bromelina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Bromelina

Farmaco derivato dall’ananas, usato per controllare i fenomeni infiammatori e gli edemi che si verificano dopo un trauma o un intervento chirurgico, e nei casi di flebite, ulcerazioni, ematomi, contusioni, distorsioni. In associazione con antibiotici aumenta la loro efficacia.flebite, ulcerazioni, ematomi, contusioni, distorsioni. In associazione con antibiotici aumenta la loro efficacia.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Bartolino, ghiàndole di
  • Le due ghiandole esocrine situate una per lato sulle grandi labbra della vagina; [...]
  • Bordetella pertussis
  • (o bacillo di Bordet-Gengou), batterio di incerta classificazione; coccobacillo gram-negativo, asporigeno, aerobio, immobile o mobile. Provoca la [...]
  • Belladonna
  • (Atropa belladonna, famiglia Solanacee), pianta erbacea perenne; se ne usano in terapia le foglie e la radice. La pianta fresca contiene iosciamina che seccando si trasforma in atropina, la cui azione farmacologica è quadruplice: paralizza le fibre nervose che vanno ai muscoli lisci; riduce le secrezioni ghiandolari; prima rallenta e poi accelera la [...]
  • Broncolavaggio
  • Vedi lavaggio broncoalveolare [...]
  • Bipolari, cellule
  • Cellule nervose dotate di due prolungamenti: per esempio, alcune cellule dei gangli [...]
  • Bradicardìa
  • Rallentamento del ritmo cardiaco al di sotto dei 60 battiti al minuto; il termine è anche sinonimo di aritmia ipocinetica (vedi anche aritmia). La forma più comune è la bradicardìa sinusale: una serie di fattori di varia natura (farmaci quali i betabloccanti, i digitalici, la metildopa, la clonidina; condizioni fisiologiche o patologiche che influenzano il tono del nervo vago: dolore, riflessi a partire dall’apparato digerente; arteriosclerosi del sistema di conduzione cardiaco negli anziani) agiscono sul nodo senoatriale, sede anatomica di partenza dello stimolo alla contrazione del cuore, rallentandone la frequenza di [...]
  • Bilancio energètico
  • Parametro di valutazione del ricambio materiale costituito dal rapporto tra le entrate e le uscite dei diversi costituenti organici dell’organismo. Il valore delle entrate è fornito dalla quantità totale dei materiali alimentari assimilati, mentre le uscite si ricavano dalla somma dei componenti organici (carboidrati, lipidi, proteine) che nello stesso intervallo di tempo vengono perduti attraverso processi di escrezione e di secrezione. In stretto rapporto con il bilancio energètico varia anche il bilancio organico, la cui determinazione dipende dalla qualità e dalla quantità dei costituenti chimici degli alimenti e dal loro valore calorico; [...]
  • Botriocèfalo
  • Vedi botriocefalosi; Diphyllobothrium [...]
  • Benzocaina
  • Farmaco anestetico locale, associato in preparati per uso odontalgico [...]
  • Biliari, vie
  • Canali che fungono da apparato escretore della bile. Fanno parte delle vie biliari la [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?