Bromocriptina. Significato del termine medico 'Bromocriptina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Bromocriptina

Farmaco con la stessa azione della dopamina. Allevia tremore, rigidità, difficoltà di movimento nel morbo di Parkinson; inibisce la secrezione di prolattina: può quindi essere impiegato per diminuire o eliminare la secrezione lattea. Può dare numerosi effetti collaterali: nausea, mal di testa, capogiro, stanchezza, crampi, vomito e diarrea. Non va associato a diuretici, eritromicina, iosamicina, né ad alcol, perché ne potenzia gli effetti tossici.Farmaco con la stessa azione della dopamina. Allevia tremore, rigidità, difficoltà di movimento nel morbo di Parkinson; inibisce la secrezione di prolattina: può quindi essere impiegato



per diminuire o eliminare la secrezione lattea. Può dare numerosi effetti collaterali: nausea, mal di testa, capogiro, stanchezza, crampi, vomito e diarrea. Non va associato a diuretici, eritromicina, iosamicina, né ad alcol, perché ne potenzia gli effetti tossici.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Beclometasone dipropionato
  • Farmaco corticosteroide antiasmatico. Molto attivo anche per via inalatoria, è particolarmente indicato nella terapia (preventiva e sintomatica) dell’asma cronica, consentendo [...]
  • Brachiesòfago
  • Anomalia dell’esofago che può determinare un’ernia iatale con attrazione [...]
  • Braccio
  • Segmento dell’arto superiore che va [...]
  • B
  • Gruppo sanguigno del sistema [...]
  • Bartonellosi
  • Malattia infettiva causata da Bartonella bacilliformis, limitata ad alcune zone dell’America Meridionale dove è presente l’insetto Lutzomia, vettore della malattia, che trasmette mediante la puntura. Il batterio si riproduce nei globuli rossi e danneggiandoli determina una grave anemia emolitica, con febbre elevata e dolori, che può anche portare a morte (febbre di Oroya o [...]
  • Basocellulare
  • Uno degli strati che [...]
  • Batteriolisina
  • Anticorpo capace di attuare specificamente la lisi dei batteri [...]
  • Basòfilo, granulocito
  • Tipo di leucocito identificabile per i caratteristici granuli citoplasmatici colorabili con i coloranti basici. I granulociti basòfili hanno dimensioni di 10-15 µm di diametro, sono presenti soprattutto nel sangue, dove la loro vita media è di circa tre giorni; manifestano moltissimi caratteri analoghi a quelli dei mastociti, presenti soprattutto nei tessuti, ma derivano da uno stesso precursore midollare, comune agli altri granulociti e ai monociti-macrofagi, detto precursore comune mieloide. I granulociti basòfili costituiscono lo 0,5-2% dei leucociti presenti nel sangue. Tra le numerose sostanze secrete da queste cellule (oltre a fattori chemiotattici, a enzimi lisosomiali, comuni agli altri granulociti, e a radicali di ossigeno a effetto antibatterico) vi è l’istamina, che rappresenta circa il 10% del contenuto dei granuli. Essa esercita un’azione sia favorente sia inibente l’infiammazione. Infatti, legandosi a [...]
  • Bowen, morbo di
  • Lesione cutanea, di forma generalmente lenticolare, di colorito vario. [...]
  • Bilharziosi
  • Sinonimo di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?