Broncopatìa. Significato del termine medico 'Broncopatìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Broncopatìa

Qualsiasi processo patologico a carico dei bronchi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Braille, sistema
  • Sistema di scrittura per ciechi inventato da Louis Braille, in cui lettere, gruppi di lettere, segni di interpunzione e altri simboli grafici [...]
  • Brìvido
  • Contrazione involontaria e ritmica dei muscoli striati, che produce un tremore incontrollabile, spesso accompagnato da sensazione di freddo e pallore della cute. Il brìvido rappresenta uno dei numerosi meccanismi attraverso i quali l’organismo riesce a mantenere costante la temperatura corporea, indipendentemente dalle condizioni esterne e da tutti i diversi fattori che tendono ad alterarla. In particolare il brìvido insorge in seguito a esposizione a una temperatura esterna [...]
  • Brachiocefàlico
  • Detto di una formazione anatomica che ha rapporti con l’arto superiore e [...]
  • Bituminosi
  • Forma di pneumoconiosi da polveri di [...]
  • Base
  • La parte inferiore di talune formazioni anatomiche: base cranica, complesso di ossa che formano la parte inferiore [...]
  • Blocco cardìaco
  • Indice:Tipi di blocco cardiacoDiagnosi e terapiacondizione patologica in cui la diffusione dell’eccitazione cardiaca nel sistema di conduzione del cuore subisce un’interruzione o un rallentamento (vedi anche aritmia).Tipi di blocco cardiacoNel blocco senoatriale l’impulso, normalmente generato dalle cellule del nodo senoatriale, non riesce a diffondersi alla muscolatura atriale. Le cellule dell’atrio sono però in grado di contrarsi spontaneamente, a una frequenza di 50-60 battiti al minuto, e di propagare lo stimolo al resto del muscolo cardiaco; il che determinerà bradicardia con sintomatologia scarsa (vertigini, ridotta tolleranza allo sforzo). Nel blocco atrioventricolare, invece, lo stimolo non supera l’atrio (blocco di III grado) oppure, nelle due forme dette di I e II grado, presenta un rallentamento rispettivamente costante o progressivo, fino a che si verifica una pausa nella contrazione dei ventricoli. Nel blocco di III grado tocca al nodo atrioventricolare generare l’impulso che viene condotto ai ventricoli con una frequenza di circa 50 battiti al minuto: il risultato sarà quindi una bradicardia più accentuata; qualora non subentri il nodo atrioventricolare, i ventricoli si contraggono secondo la propria intrinseca frequenza di scarica, intorno ai 30 battiti al [...]
  • Bowen, morbo di
  • Lesione cutanea, di forma generalmente lenticolare, di colorito vario. [...]
  • Biotina
  • (o vitamina H), vitamina idrosolubile contenuta nelle verdure, nei legumi e nelle carni, e prodotta anche dalla flora batterica intestinale. Essendo presente in molti alimenti, è molto improbabile che si possa verificare una sua carenza: tuttavia, poiché il bianco dell’uovo (albume) contiene una proteina, l’avidina, che lega strettamente la biotina, [...]
  • Babinski-Nageotte, sìndrome di
  • Vedi bulbare, [...]
  • Banca
  • Termine usato in medicina per indicare un centro specializzato che provvede al prelievo e alla conservazione di organi e materiale biologico per un periodo di tempo prolungato. Le banche del sangue, dei tessuti, degli organi, delle ossa ecc. sono collegate ai centri specializzati in trasfusioni e trapianti. Le banche di organi conservano gli organi [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?