By-pass. Significato del termine medico 'By-pass' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico By-pass

Termine inglese usato per indicare un corto circuito, un passaggio o un collegamento alternativo.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'B'

  • Bilirubinemìa
  • Concentrazione di bilirubina nel sangue, che è normale quando è compresa fra 0,3 e 1 mg/100 millilitri. In genere la maggior parte si trova nella forma indiretta, [...]
  • Blefaroftalmìa
  • Infiammazione simultanea della congiuntiva [...]
  • Bowen, morbo di
  • Lesione cutanea, di forma generalmente lenticolare, di colorito vario. [...]
  • Bromatologìa
  • Branca della chimica che si occupa dell’analisi dei prodotti alimentari, per determinarne le caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche. [...]
  • Blefaroateroma
  • Cisti sebacea delle [...]
  • Batmòtropo
  • Si dice di tutto ciò che influenza l’eccitabilità [...]
  • Biligrafìa
  • Sinonimo di [...]
  • Blefarectomìa
  • Asportazione chirurgica di un [...]
  • Bario solfato
  • Sostanza chimica usata, in sospensione acquosa più o meno concentrata, come mezzo [...]
  • Barotraumatismo
  • Trauma provocato da improvvise variazioni della pressione atmosferica. Tra le lesioni barotraumatiche rientrano le forme morbose determinate dalla brusca variazione della pressione ambientale, quale può verificarsi durante la risalita in superficie nell’immersione subacquea. Si possono distinguere due principali quadri patologici: la malattia da aeroembolismo disbarico (detta anche “malattia dei cassoni” o embolia gassosa) e la sovradistensione polmonare (o embolia traumatica). Con il nome di aeroembolismo disbarico vengono indicati quadri differenti che colpiscono i subacquei che in immersione respirano aria o miscele gassose e che presentano come meccanismo causale la liberazione di bolle gassose nel sangue e nei tessuti. Quando un soggetto respira gas sotto pressione, i componenti dell’aria si sciolgono nel sangue e nei tessuti in relazione alla loro pressione parziale, con saturazione in azoto dei vari tessuti con tempi e modalità dipendenti dalle caratteristiche dei tessuti stessi. Durante la decompressione (in fase cioè di risalita in superficie) se il soggetto è costretto a risalire troppo rapidamente, senza rispettare l’indispensabile gradualità, si può avere la tumultuosa liberazione nel sangue e nei tessuti di bolle di azoto. I tessuti più colpiti sono quelli ricchi di grassi e scarsamente vascolarizzati. La terapia consiste, oltre che nelle misure rianimatorie [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?