Cateterismo tubàrico. Significato del termine medico 'Cateterismo tubàrico' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cateterismo tubàrico

Intervento per ristabilire nell’orecchio la pervietà della tuba (o tromba) di Eustachio, dilatando la tuba stessa e consentendo l’aerazione del cavo del timpano. Con il cateterismo tubàrico si possono anche far arrivare all’orecchio medio cortisonici, decongestionanti, balsamici, acque termali sulfuree o salsoiodiche.tubàrico si possono anche far arrivare all’orecchio medio cortisonici, decongestionanti, balsamici, acque termali sulfuree o salsoiodiche.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Clomifene
  • Farmaco usato per la diagnosi e la terapia delle patologie da carenza di gonadotropine ipofisarie, tra le quali è particolarmente rilevante la sterilità femminile per cicli non ovulatori. Il clomifene è chimicamente una sostanza non steroidea; tuttavia, biologicamente, agisce in modo simile agli estrogeni ed è in grado di interferire con questi ormoni [...]
  • Cartilàgine costale
  • Tratto cartilagineo terminale delle coste, con cui [...]
  • Corpùscolo
  • Termine di largo uso per indicare formazioni submicroscopiche di struttura e funzione anche assai differenti. In particolare può [...]
  • Confusione mentale
  • Vedi stato [...]
  • Crollo psicotico adolescenziale
  • Sinonimo di break-down [...]
  • Circumduzione
  • Movimento complesso che un capo articolare può effettuare rispetto all’altro descrivendo, col suo asse, un cono con angolo [...]
  • Cistalgìa
  • Dolore vescicale, localizzato alla parte bassa del ventre, che può apparire come bruciore, o crampo o tensione vescicale. Compare nelle [...]
  • Canalizzazione intestinale
  • Stato di perfetta funzione del tubo digerente, per cui il cibo assunto dalla bocca può percorrere tutto l’apparato ed essere espulso con le feci senza incontrare ostacoli. Si tratta di un concetto opposto a quello di [...]
  • Cateterismo cardìaco
  • Introduzione attraverso un vaso periferico di un sottile catetere che viene poi sospinto fino alle cavità cardiache. Il cateterismo cardìaco destro (o venoso) viene effettuato introducendo il catetere nella vena femorale, nella vena brachiale o nella vena giugulare, e sospingendolo fino all’atrio destro, poi al ventricolo destro e quindi all’arteria polmonare, fino alla più piccola ramificazione raggiungibile. Durante le varie manovre è possibile misurare le pressioni e le tensioni d’ossigeno presenti nei vari distretti, oppure iniettare mezzi di contrasto per visualizzare radiograficamente le cavità cardiache, o coloranti [...]
  • Cianuri
  • Sali dell’acido cianidrico, del quale hanno la stessa velenosità e lo stesso meccanismo d’azione sull’organismo (vedi cianidrico, acido). I [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?