Chenodesossicòlico, àcido. Significato del termine medico 'Chenodesossicòlico, àcido' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Chenodesossicòlico, àcido

Indice:acido biliare primario sintetizzato dal fegato e secreto nella bile coniugato con glicina e taurina: nell’intestino viene trasformato dalla flora batterica in un acido biliare secondario, l’acido litocolico. L’àcido chenodesossicòlico viene anche impiegato nella terapia medica dei calcoli biliari (colelitiasi), al fine di sciogliere i calcoli puri di colesterolo: a causa della sua tossicità per il fegato viene di solito associato all’acido ursodesossicolico. Alle dosi terapeutiche può indurre una lieve diarrea; è sconsigliato in gravidanza e nelle malattie infiammatorie dell’intestino (vedi anche biliari, acidi).Indice:acido biliare primario sintetizzato dal fegato e secreto nella bile coniugato con glicina e taurina: nell’intestino viene trasformato dalla flora batterica in un acido biliare secondario,



l’acido litocolico. L’àcido chenodesossicòlico viene anche impiegato nella terapia medica dei calcoli biliari (colelitiasi), al fine di sciogliere i calcoli puri di colesterolo: a causa della sua tossicità per il fegato viene di solito associato all’acido ursodesossicolico. Alle dosi terapeutiche può indurre una lieve diarrea; è sconsigliato in gravidanza e nelle malattie infiammatorie dell’intestino (vedi anche biliari, acidi).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Cura del sonno
  • (o narcoterapia), tecnica che attraverso l’uso di farmaci (soprattutto barbiturici) inducono un sonno variabile per durata e profondità. Le [...]
  • Curva da càrico
  • Vedi carico di glucosio, [...]
  • Cianemoglobina
  • Composto che si forma all’interno del globulo rosso per unione della parte proteica dell’emoglobina con l’acido cianidrico o altri [...]
  • Colite da antibiòtici
  • (o colite pseudomembranosa), infiammazione del colon provocata da una prolungata assunzione di antibiotici. La flora batterica normalmente presente nel colon subisce una riduzione, con modificazione dei tipi prevalenti di microrganismi: più spesso a prendere il sopravvento è Clostridium difficile, batterio capace di produrre una tossina in grado di danneggiare la mucosa del colon; altre volte, invece, hanno la meglio i miceti, specialmente quelli del genere Candida. [...]
  • Cistopielonefrite
  • Infezione contemporanea delle vie urinarie (vescica, ureteri, bacinetto renale) e del rene. Spesso l’infezione si localizza inizialmente alla vescica. Se la cistite è trascurata o tende a [...]
  • Chetonemìa
  • Sinonimo di [...]
  • Cerchiaggio sclerale
  • Fissazione di una banda di silicone intorno al bulbo oculare, in caso di distacco di retina; la banda viene tesa in modo da determinare un [...]
  • Cisplàtino
  • Farmaco antitumorale. Derivato chimico del platino, agisce legandosi al DNA e danneggiandolo irreversibilmente. Viene attualmente impiegato per via endovenosa e perlopiù in associazione ad altri farmaci antitumorali. La sua efficacia terapeutica è stata evidenziata principalmente nei carcinomi del testicolo e dell’ovaio e nei tumori a piccole cellule del polmone (microcitomi). Il cisplàtino viene impiegato anche nella terapia dei tumori della vescica, del collo dell’utero, della testa e del collo, nei [...]
  • Colpocistoplàstica
  • Intervento di chirurgia plastica che viene [...]
  • Cloxacillina
  • Antibiotico appartenente al gruppo delle penicilline. È dotato di notevole stabilità in ambiente acido ed è quindi impiegato per via orale, oltre che per via [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?