Cianògene, cardiopatie. Significato del termine medico 'Cianògene, cardiopatie' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cianògene, cardiopatie

Malformazioni cardiache nelle quali si ha un abnorme passaggio diretto di sangue dal settore destro della circolazione a quello sinistro, senza passare attraverso la circolazione polmonare. In queste condizioni il sangue non può essere adeguatamente ossigenato e determina la comparsa di cianosi.In queste condizioni il sangue non può essere adeguatamente ossigenato e determina la comparsa di cianosi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Condrite
  • Infiammazione del tessuto cartilagineo; può essere primitiva, o secondaria a una infezione ossea dell’articolazione o dei tessuti periarticolari. La condrite può essere provocata da ferite penetranti, da interventi chirurgici o dalla propagazione di processi infettivi localizzati in strutture circostanti. La condrite può essere anche un [...]
  • Còrnea
  • Membrana trasparente che riveste anteriormente il globo oculare (a palpebre aperte è a contatto con l’aria) e posteriormente delimita la camera anteriore dell’occhio. È costituita dalla sovrapposizione di cinque [...]
  • Cisplàtino
  • Farmaco antitumorale. Derivato chimico del platino, agisce legandosi al DNA e danneggiandolo irreversibilmente. Viene attualmente impiegato per via endovenosa e perlopiù in associazione ad altri farmaci antitumorali. La sua efficacia terapeutica è stata evidenziata principalmente nei carcinomi del testicolo e dell’ovaio e nei tumori a piccole cellule del polmone (microcitomi). Il cisplàtino viene impiegato anche nella terapia dei tumori della vescica, del collo dell’utero, della testa e del collo, nei [...]
  • Crenoterapìa
  • Terapia a base di [...]
  • Coàgulo
  • Massa semisolida di consistenza gelatinosa che si forma quando il sangue fuoriesce da un vaso, all’interno o all’esterno del corpo, per opera del processo di coagulazione del sangue. Il coàgulo caratteristicamente dopo la sua [...]
  • Corionepitelioma
  • Tumore maligno che deriva dagli elementi epiteliali del corion. Si forma solitamente nell’utero o nella tuba, subito dopo una gravidanza, specie se molare (vedi mola vescicolare), o anche dopo molto tempo, da residui coriali; in casi molto rari è però osservabile anche in bambini [...]
  • Canino, dente
  • Dente con la corona a forma di lancia, atto a [...]
  • Cromatidio
  • Ciascuno dei due filamenti che costituiscono un cromosoma. Ogni cromatidio è [...]
  • Cloroformio
  • Farmaco un tempo usato come anestetico, oggi del tutto abbandonato per i [...]
  • Cancerosi
  • Vedi carcinosi. [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?