Cleptomanìa. Significato del termine medico 'Cleptomanìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cleptomanìa

(o furto impulsivo), disturbo della volontà per cui il soggetto, spinto da un impulso irrefrenabile, ruba oggetti anche privi di valore o comunque di nessuna utilità per lui. Come altre forme impulsive (piromania, fughe impulsive, dipsomania, gioco d’azzardo), la cleptomanìa può manifestarsi in alcune psicosi, nelle reazioni psicogene; la psicoanalisi colloca queste forme tra le nevrosi (nevrosi impulsive).(o furto impulsivo), disturbo della volontà per cui il soggetto, spinto da un impulso irrefrenabile, ruba oggetti anche privi di valore o comunque di nessuna utilità



per lui. Come altre forme impulsive (piromania, fughe impulsive, dipsomania, gioco d’azzardo), la cleptomanìa può manifestarsi in alcune psicosi, nelle reazioni psicogene; la psicoanalisi colloca queste forme tra le nevrosi (nevrosi impulsive).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Cartilàgine
  • Tessuto biancastro, consistente ma elastico e flessibile, costituito da un particolare connettivo, nella cui sostanza intercellulare decorrono fibre collagene ed elastiche. Priva di nervi e vasi, è nutrita per diffusione da una membrana fibrosa (pericondrio) ben vascolarizzata, che di norma la circonda, eccezion fatta per le superfici articolari. La cartilàgine costituisce nella vita endouterina lo scheletro embrionale, [...]
  • Coscienza
  • Consapevolezza di se stessi e dell’ambiente circostante, dipendente dall’efficienza e dall’integrazione delle funzioni psichiche superiori (vigilanza, percezione, attenzione, memoria), e che consente l’organizzazione di un comportamento intenzionale. Le strutture cerebrali del talamo e del mesencefalo (sostanza reticolare) sembrano avere un ruolo determinante nel [...]
  • Cieco, intestino
  • Tratto d’intestino che corrisponde alla prima porzione del crasso, tra l’ileo [...]
  • Carnificazione
  • Trasformazione del tessuto polmonare che assume l’aspetto di tessuto muscolare. Si verifica [...]
  • Campylobacter
  • (o Helicobacter) genere di batteri a forma di uncino, comprendente due specie (Campylobacter jejuni e Campylobacter fetus) responsabili di un’infezione gastrointestinale chiamata “diarrea acuta dei viaggiatori”. Sono sensibili all’eritromicina. Un’ulteriore sottospecie (Campylobacter pylori) è stata individuata in forma [...]
  • Coma mixedematoso
  • Complicazione grave dell’ipotiroidismo, caratterizzata principalmente da bradicardia, ipotermia e sonnolenza progressiva fino allo stato di coma. Nella maggior parte dei casi insorge in pazienti con un ipotiroidismo non diagnosticato o non in terapia, ed è causato da fattori capaci [...]
  • Cloroma
  • Formazione neoplastica di colore verdastro, dovuto alla presenza dell’enzima mieloperossidasi; localizzato alla cute, al [...]
  • Curva da càrico
  • Vedi carico di glucosio, [...]
  • Coroidosi miòpica
  • Atrofia e alterazione pigmentaria della coroide dell’occhio, [...]
  • Circolazione fetale
  • Circolazione del sangue nell’embrione e nel feto, che differisce da quella negli individui formati principalmente per il fatto che il sangue deve ossigenarsi a livello del sacco dell’allantoide perché gli organi respiratori (polmoni) non sono ancora funzionanti. L’allantoide è irrorato da propri vasi afferenti ed efferenti, che prendono il nome di arterie e vene ombelicali. Si ha così una circolazione allantoidea (o coriale). Durante lo sviluppo embrionale il sistema vasale subisce continue graduali modificazioni, che si traducono sostanzialmente nello sviluppo di quegli elementi che la crescita dei vari organi richiede perché vi sia un giusto apporto di sangue fino a raggiungere la distribuzione tipica della specie. Tuttavia, anche nel feto [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?