Cloxacillina. Significato del termine medico 'Cloxacillina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cloxacillina

Antibiotico appartenente al gruppo delle penicilline. È dotato di notevole stabilità in ambiente acido ed è quindi impiegato per via orale, oltre che per via parenterale. Resiste inoltre all’azione inattivante della penicillinasi, elaborata da numerosi microrganismi patogeni. Viene impiegata in terapia, specie nelle infezioni da stafilococchi produttori di penicillinasi.Resiste inoltre all’azione inattivante della penicillinasi, elaborata da numerosi microrganismi patogeni. Viene impiegata in terapia, specie nelle infezioni da stafilococchi produttori di penicillinasi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Cromaffine
  • Si dice di cellule o di organi che si colorano intensamente per azione dei [...]
  • Cordoma
  • Tumore maligno che si sviluppa a partire da residui della corda dorsale embrionale [...]
  • Coccìgee, vèrtebre
  • Ultime vertebre della colonna, fuse tra [...]
  • Colesterolo
  • Indice:Funzioni fisiologicheColesterolo e aterosclerosicomposto chimico che rappresenta il capostipite degli steroli. È contenuto, in forma libera o come estere di acidi grassi, nei tessuti animali, in particolare nel tuorlo dell’uovo, nei depositi di grasso, nella sostanza nervosa, nei globuli rossi.Funzioni fisiologicheIl colesterolo è un costituente fondamentale delle membrane cellulari, in cui insieme ai fosfolipidi forma il foglietto lipidico che regola l’imbibizione della cellula e il trasporto delle molecole liposolubili. È anche presente nella membrana dei mitocondri e nelle strutture del reticolo endoplasmatico. La sintesi del colesterolo avviene nel fegato, attraverso una serie di passaggi metabolici che iniziano con la condensazione di due molecole di acetilCoA. Il colesterolo viene utilizzato dalle gonadi e dalla corteccia surrenale per la sintesi degli ormoni sessuali e dei corticosteroidi. In gran parte viene tuttavia metabolizzato ad acido colico e in tale forma escreto nella bile. La biosintesi del colesterolo si svolge sotto il controllo del sistema endocrino (da parte della tiroide e delle gonadi, in particolare) e in funzione dell’apporto alimentare; infatti una dieta a base di alimenti ricchi di colesterolo rallenta la sua sintesi endogena, così come una dieta carente ne stimola la produzione.Colesterolo e aterosclerosiIl colesterolo e, in particolare, i suoi esteri sono da tempo riconosciuti come un importante componente della placca ateromatosa. Infatti anomalie del metabolismo del colesterolo ed eccessi di colesterolo dietetico contribuiscono [...]
  • Chiodo
  • Asta di acciaio inossidabile o di lega metallica (vitallium), materiali perfettamente tollerati dall’organismo umano, impiegata in interventi chirurgici di ricostruzione ossea (osteosintesi). Per le osteosintesi transossee si impiegano chiodi a T oppure a U, che servono a fissare i frammenti ossei; il chiodo triflangiato di Smith-Petersen, provvisto di tre lamine che si oppongono alla rotazione reciproca dei frammenti ossei, è utilizzato per le fratture del collo del femore. Per le [...]
  • Coxalgìa
  • Termine generico che indica qualsiasi dolore localizzato all’articolazione coxofemorale [...]
  • Campylobacter
  • (o Helicobacter) genere di batteri a forma di uncino, comprendente due specie (Campylobacter jejuni e Campylobacter fetus) responsabili di un’infezione gastrointestinale chiamata “diarrea acuta dei viaggiatori”. Sono sensibili all’eritromicina. Un’ulteriore sottospecie (Campylobacter pylori) è stata individuata in forma [...]
  • Chiasma
  • Figura intrecciata costituita dai quattro cromatidi che durante la meiosi cellulare, dopo essersi accoppiati [...]
  • Cìngolo
  • (o cintura), termine che indica l’insieme di ossa che, disposte ad arco, costituiscono la base di sostegno degli arti: cìngolo scapolare, cìngolo pelvico. [...]
  • Centro
  • Punto o area circoscritta di un organo, situata centralmente o importante per caratteristiche funzionali o per particolare struttura. In particolare, il termine è usato per indicare zone [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?