Cloxacillina. Significato del termine medico 'Cloxacillina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cloxacillina

Antibiotico appartenente al gruppo delle penicilline. È dotato di notevole stabilità in ambiente acido ed è quindi impiegato per via orale, oltre che per via parenterale. Resiste inoltre all’azione inattivante della penicillinasi, elaborata da numerosi microrganismi patogeni. Viene impiegata in terapia, specie nelle infezioni da stafilococchi produttori di penicillinasi.Resiste inoltre all’azione inattivante della penicillinasi, elaborata da numerosi microrganismi patogeni. Viene impiegata in terapia, specie nelle infezioni da stafilococchi produttori di penicillinasi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Còndilo
  • Uno dei capi articolari nelle articolazioni condiloidee o condiloartrosi. Risulta formato da una sporgenza ossea rotondeggiante a [...]
  • Crema
  • Preparazione per uso esterno, farmacologica o cosmetica, costituita da un eccipiente emulsionato, nel quale il farmaco [...]
  • Cicloangiodiatermìa
  • Intervento di coagulazione eseguito sul muscolo retto interno dell’occhio in caso di glaucoma, per ridurre la produzione [...]
  • Coane
  • Cavità nasali che mettono in comunicazione [...]
  • Clofibrato
  • Farmaco che agisce sul metabolismo lipidico riducendo le concentrazioni di colesterolo e dei lipidi totali nel sangue. Indicato in caso di iperlipemia. Può dare effetti collaterali (nausea, vomito, faticabilità, sonnolenza, vertigine, [...]
  • Crisi epilèttica
  • Vedi epilessia. [...]
  • Cianemoglobina
  • Composto che si forma all’interno del globulo rosso per unione della parte proteica dell’emoglobina con l’acido cianidrico o altri [...]
  • Còlica renale
  • Dolore intenso la cui causa più frequente è la presenza di un calcolo che, distaccatosi dal rene, si è incuneato nel bacinetto renale o nell’uretere e non riesce a scendere fino in vescica, sia per le dimensioni eccessive, sia per la presenza di rilevanti asperità sulla sua superficie. Altre cause sono processi infiammatori localizzati in queste sedi, oppure traumi lievi provocati dalla renella. Il dolore insorge improvvisamente o dopo un breve periodo di malessere, spesso in seguito a eccessiva attività fisica [...]
  • Cloremìa
  • Sinonimo di [...]
  • Compenso
  • Termine usato in medicina soprattutto per indicare le condizioni in cui le conseguenze di una cardiopatia, valvolare o di altra natura, sono equilibrate da modificazioni automatiche o [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?