Comedone. Significato del termine medico 'Comedone' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Comedone

Piccola cisti di colore giallastro, poco rilevata sulla cute, contenente sebo, cellule cornee, e nei soggetti con acne stafilococchi e acnebacilli. Si determina per ostruzione dell’orifizio del follicolo pilosebaceo e per l’aumentata secrezione di sebo. Può assumere due aspetti diversi: comedone bianco o chiuso, quando l’orifizio follicolare, pur essendo otturato, non è visibile; comedone aperto (punto nero), quando lo sbocco follicolare è occupato da una massa nerastra. Il comedone può essiccarsi e venire poi eliminato, ma spesso si determina una perifollicolite con successiva formazione di papulo-pustole, noduli e piccoli ascessi.Piccola cisti di colore giallastro, poco rilevata sulla cute, contenente sebo, cellule cornee, e nei soggetti con acne stafilococchi e acnebacilli. Si determina per ostruzione dell’orifizio



del follicolo pilosebaceo e per l’aumentata secrezione di sebo. Può assumere due aspetti diversi: comedone bianco o chiuso, quando l’orifizio follicolare, pur essendo otturato, non è visibile; comedone aperto (punto nero), quando lo sbocco follicolare è occupato da una massa nerastra. Il comedone può essiccarsi e venire poi eliminato, ma spesso si determina una perifollicolite con successiva formazione di papulo-pustole, noduli e piccoli ascessi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Crohn, malattìa di
  • Malattia infiammatoria cronica dell’intestino; può colpire tutto il tubo digerente, ma più spesso l’ileo terminale e il colon (mai il retto); l’infiammazione interessa tutto lo spessore della parete del viscere con presenza di granulomi. Insorge in persone di età compresa tra i 15 e i 30 anni. Le cause rimangono sconosciute; si sono ipotizzati fattori immunitari, infettivi e dietetici. La sintomatologia è caratterizzata da diarrea, dolori addominali a tipo di colica, lesioni anali, spesso masse addominali palpabili, febbricola, calo di peso, astenia, anemia ferropriva, disturbi extraintestinali come artriti, lesioni oculari e cutanee, calcolosi renale ed epatocolangiopatie. La malattia attraversa fasi di quiescenza anche prolungate, ma può riacutizzarsi all’improvviso e, a lungo [...]
  • Calvizie
  • Sinonimo di [...]
  • Colerètici
  • Gruppo di farmaci che aumentano il flusso di bile, senza modificarne la composizione: vengono prescritti nella stitichezza, nel decorso postoperatorio dei pazienti operati alle vie biliari, nelle discinesie delle vie biliari. Sono costituiti dall’acido deidrocolico, dal boldo, dall’imecromome. Non vanno usati in caso di ittero, colestasi, insufficienza [...]
  • Craniosinostosi
  • Suture tra le ossa craniche. Si perfezionano entro il primo [...]
  • Colpocele
  • Scivolamento verso il basso della vagina, le cui pareti si possono [...]
  • Cloxacillina
  • Antibiotico appartenente al gruppo delle penicilline. È dotato di notevole stabilità in ambiente acido ed è quindi impiegato per via orale, oltre che per via [...]
  • Carbamazepina
  • è uno dei farmaci più impiegati nella terapia antiepilettica; è usato anche nelle nevralgie del trigemino e nelle psicosi maniaco-depressive. Il suo effetto può essere diminuito dall’associazione con fenobarbitale e difenilidantoina, e aumentato dal destropropossifene. Le sue interazioni con altri farmaci sono svariate, per cui va sempre [...]
  • Canali semicircolari
  • Condotti situati all’interno dell’osso temporale, che contengono l’endolinfa, i cui movimenti si trasmettono alle cellule dell’epitelio vestibolare sensoriale, caratterizzato dalla presenza delle cosiddette cellule [...]
  • Capézzolo
  • Sporgenza conica o cilindriforme, situata al centro dell’areola della mammella, nel cui apice sboccano i dotti galattofori. Si presenta di dimensioni e [...]
  • Collagenasi
  • Enzimi del gruppo delle metalloproteasi in grado di degradare le principali proteine che costituiscono il tessuto connettivo. Le citochine liberate nei processi infiammatori a livello [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?