Commessura. Significato del termine medico 'Commessura' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Commessura

(o commissura), termine impiegato per indicare il punto in cui due parti combaciano (per esempio, commessure labiali), ma anche la formazione che unisce due centri nervosi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Cheratomalacìa
  • Rammollimento patologico della cornea provocato da carenza di vitamina A. Si manifesta soprattutto in bambini in stato di grave malnutrizione, o in seguito a prolungati disturbi gastroenterici, che compromettono l’assorbimento [...]
  • Cicatrice
  • Tessuto che si forma per riparare una lesione, traumatica o patologica, che interrompa la continuità della cute; è dovuto alla proliferazione del derma e dell’epidermide. La cicatrice si presenta liscia, di colorito più chiaro rispetto alla cute circostante; è priva di peli, di sbocchi ghiandolari e di solchi cutanei. Rispetto al piano superiore la cicatrice può apparire piana, rilevata o infossata. La sua forma ricalca il processo patologico che l’ha determinata. Le cicatrici possono presentare diverse alterazioni nel loro decorso, per eccesso (cicatrice ipertrofica) o per [...]
  • Coccidioidomicosi
  • Micosi causata dal fungo Coccidioides immitis. La distribuzione geografica della coccidioidomicosi è limitata al continente americano, dove prevale nelle zone desertiche del Nevada e dell'Arizona. L’infezione avviene per via aerea e, nella forma primaria polmonare, è spesso di [...]
  • Cloasma
  • Discromia della cute caratterizzata da chiazze lisce, non rilevate, di colorito brunastro e dimensioni variabili, che si localizzano a tutto il volto risparmiando il mento e le palpebre. Il cloasma si manifesta nelle donne gravide, persiste per tutta la gravidanza [...]
  • Cleptomanìa
  • (o furto impulsivo), disturbo della volontà per cui il soggetto, spinto da un impulso irrefrenabile, ruba oggetti anche privi di valore o comunque di nessuna utilità per lui. Come altre [...]
  • Colangiografìa
  • Esame radiologico mediante mezzo di contrasto, per visualizzare le vie biliari e la colecisti. Nella colangiografìa endovenosa il mezzo di contrasto, iniettato in una vena periferica, si concentra e viene escreto a livello epatico. Nella colangiografìa intraoperatoria si ha l’accesso diretto all’albero biliare mediante iniezione del mezzo di contrasto nel dotto cistico o nel coledoco, nel corso dell’intervento operatorio sulle vie biliari. Nella colangiografìa transepatica [...]
  • Capillarite
  • Infiammazione dei [...]
  • Cheratoplàstica
  • Sostituzione chirurgica della cornea opacata o di una sua parte con tessuto corneale trasparente. Il tessuto corneale da innestare è per lo più prelevato da un occhio di cadavere, entro poche ore dalla morte. La cheratoplàstica lamellare è limitata ai soli strati esterni della cornea, per la riparazione di [...]
  • Colite
  • Malattia infiammatoria, a carattere acuto o cronico, del colon. Le forme acute sono causate da tossine, batteri, virus, protozoi, farmaci o errori alimentari: sempre sono presenti diarrea, a volte con sangue e muco nelle feci; nausea; meno frequentemente vomito; febbre. Il polso può farsi più frequente e compare una spossatezza via via più intensa. Nella forme più gravi si hanno molte scariche di diarrea al giorno (fino a 20 e più), spesso con grosse quantità di sangue e pus nelle feci; compaiono dolori addominali crampiformi; la febbre raggiunge valori elevati; la sete diventa intensa per disidratazione progressiva, mentre la diuresi si riduce fino all’oliguria e la stanchezza diventa intollerabile. Tipi particolari di [...]
  • Clitòride
  • Organo erettile dell’apparato genitale femminile; situato sulla linea mediana nella parte antero-superiore della vulva. La stimolazione clitoridea è alla base del meccanismo orgasmico femminile. La stragrande maggioranza delle donne [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?