Conn, sìndrome di. Significato del termine medico 'Conn, sìndrome di' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Conn, sìndrome di

(o iperaldosteronismo primitivo), patologia delle ghiandole surrenali, caratterizzata dall’iperproduzione di aldosterone causata da un tumore benigno (adenoma) delle cellule della zona glomerulare della corteccia surrenale o da un’iperplasia nodulare bilaterale di tali ghiandole. Causa ipertensione arteriosa. Rara, colpisce maggiormente le donne tra i 35 e i 50 anni.da un’iperplasia nodulare bilaterale di tali ghiandole. Causa ipertensione arteriosa. Rara, colpisce maggiormente le donne tra i 35 e i 50 anni.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Centro
  • Punto o area circoscritta di un organo, situata centralmente o importante per caratteristiche funzionali o per particolare struttura. In particolare, il termine è usato per indicare zone [...]
  • Cardiopatìa reumàtica
  • Vedi cardite. [...]
  • Coccigodinìa
  • (o nevralgia coccigea), nevralgia caratterizzata da dolori continui con parossismi a partenza dal coccige e irradiati alle [...]
  • Citodièresi
  • Divisione del citoplasma cellulare che fa seguito alla divisione del nucleo con [...]
  • Coronarie, arterie
  • Denominazione dei due vasi che provvedono all’irrorazione sanguigna del miocardio e quindi alla sua nutrizione (circolo coronarico). Originano dall’aorta (la più voluminosa a destra e posteriormente; l’altra a sinistra e anteriormente), proseguono [...]
  • Citolisi
  • Rottura della membrana cellulare provocata da [...]
  • Cloremìa
  • Sinonimo di [...]
  • Commensale
  • Sinonimo di [...]
  • Colesterolo
  • Indice:Funzioni fisiologicheColesterolo e aterosclerosicomposto chimico che rappresenta il capostipite degli steroli. È contenuto, in forma libera o come estere di acidi grassi, nei tessuti animali, in particolare nel tuorlo dell’uovo, nei depositi di grasso, nella sostanza nervosa, nei globuli rossi.Funzioni fisiologicheIl colesterolo è un costituente fondamentale delle membrane cellulari, in cui insieme ai fosfolipidi forma il foglietto lipidico che regola l’imbibizione della cellula e il trasporto delle molecole liposolubili. È anche presente nella membrana dei mitocondri e nelle strutture del reticolo endoplasmatico. La sintesi del colesterolo avviene nel fegato, attraverso una serie di passaggi metabolici che iniziano con la condensazione di due molecole di acetilCoA. Il colesterolo viene utilizzato dalle gonadi e dalla corteccia surrenale per la sintesi degli ormoni sessuali e dei corticosteroidi. In gran parte viene tuttavia metabolizzato ad acido colico e in tale forma escreto nella bile. La biosintesi del colesterolo si svolge sotto il controllo del sistema endocrino (da parte della tiroide e delle gonadi, in particolare) e in funzione dell’apporto alimentare; infatti una dieta a base di alimenti ricchi di colesterolo rallenta la sua sintesi endogena, così come una dieta carente ne stimola la produzione.Colesterolo e aterosclerosiIl colesterolo e, in particolare, i suoi esteri sono da tempo riconosciuti come un importante componente della placca ateromatosa. Infatti anomalie del metabolismo del colesterolo ed eccessi di colesterolo dietetico contribuiscono [...]
  • Catatonìa
  • Insieme di disturbi psicomotori caratterizzati da riduzione dell’attività motoria. Si manifesta con arresto psicomotorio o stupore o immobilità e con rigidità in diversi gruppi muscolari, per cui il soggetto può assumere atteggiamenti posturali, talora bizzarri, che sono mantenuti per un certo tempo (immobilità statuaria). Tipica di una forma di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?