Coproporfirina. Significato del termine medico 'Coproporfirina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Coproporfirina

Pigmento appartenente al gruppo delle porfirine. Le coproporfirina sono contenute in vari organi e vengono di norma eliminate in piccole quantità per via urinaria e intestinale. Le più importanti sono la coproporfirina I e la coproporfirina III; quest’ultima è un prodotto intermedio della biosintesi dell’emoglobina.Le più importanti sono la coproporfirina I e la coproporfirina III; quest’ultima è un prodotto intermedio della biosintesi dell’emoglobina.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Chirurgìa
  • Branca della medicina che si vale di tecniche manuali e strumentali, di tipo cruento, per la terapia di malattie o affezioni morbose di varia natura e origine. In linea di massima, nella pratica chirurgica è possibile distinguere un momento demolitivo (asportazione parziale o totale di tessuti e organi) e uno ricostruttivo, variamente combinati tra loro. Come l’insieme della medicina anche la chirurgìa ha conosciuto nel corso degli anni più recenti enormi progressi con un continuo spostamento in avanti dei limiti considerati un tempo invalicabili, grazie a molteplici fattori: l’affinamento dei metodi di sterilizzazione e asepsi, che permettono di diminuire drasticamente l’incidenza delle complicazioni infettive; i progressi tecnologici, che mettono a disposizione degli operatori materiali e strumenti sempre più sofisticati e duttili; l’affinamento delle tecniche diagnostiche, che [...]
  • Clostrìdium diffìcile
  • (famiglia Bacillacee), bacillo gram-positivo, sporigeno, anaerobio, mobile. Produce una enterotossina [...]
  • Chemioprevenzione
  • Profilassi farmacologica effettuata allo scopo di prevenire la comparsa di una malattia. In campo oncologico è in corso di studio il grado di protezione antitumorale offerto dalla somministrazione di sostanze come i caroteni (e [...]
  • Cancrena
  • Vedi gangrena. [...]
  • Corredo cromosòmico
  • L’insieme dei cromosomi presenti in tutte le cellule di ogni individuo. Il corredo cromosòmico delle cellule somatiche è formato da un numero di coppie di cromosomi omologhi costante per ogni specie e viene detto corredo diploide (2n). Nei gameti il corredo cromosòmico è aploide (n) in quanto durante la divisione meiotica, che conduce alla loro formazione, avviene una divisione riduzionale, che dà origine alla disgiunzione degli elementi di ogni coppia cromosomica nelle due cellule che originano dalla divisione cellulare. Nel corredo cromosòmico, una coppia di cromosomi è responsabile della determinazione [...]
  • Colecisti a porcellana
  • Aspetto radiologico della colecisti a seguito di calcificazioni provocate dalla deposizione di sali di calcio sulla parete in seguito a colecistite cronica. La [...]
  • Corrugatore
  • Muscolo mimico disposto orizzontalmente lungo l’arcata sopracciliare, che contraendosi [...]
  • Crack
  • Droga di sintesi introdotta sul mercato della droga in alternativa e in sostituzione della cocaina: [...]
  • Colesterolemìa
  • Concentrazione di colesterolo nel sangue. In condizioni fisiologiche la colesterolemìa totale è di 150-240 mg per 100 ml e [...]
  • Colpo di sole
  • Sinonimo di [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?