Cristallino. Significato del termine medico 'Cristallino' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cristallino

Formazione anatomica dell’occhio, incolore e trasparente, simile a una lente biconvessa, posta tra l’iride e il corpo vitreo. Il cristallino ha un diametro di circa 10 mm, lo spessore di 5 mm, è avvolto da una membrana o capsula ed è tenuto in posto dal legamento ciliare. La sua funzione è quella di consentire l’accomodazione dell’occhio; attraverso la variazione della sua curvatura permette, infatti, di mettere a fuoco sulla retina le immagini.Formazione anatomica dell’occhio, incolore e trasparente, simile a una lente biconvessa, posta tra l’iride e il corpo vitreo. Il cristallino ha un diametro di circa 10



mm, lo spessore di 5 mm, è avvolto da una membrana o capsula ed è tenuto in posto dal legamento ciliare. La sua funzione è quella di consentire l’accomodazione dell’occhio; attraverso la variazione della sua curvatura permette, infatti, di mettere a fuoco sulla retina le immagini.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Cervelletto
  • Porzione dell’encefalo posta tra il midollo allungato e il cervello (dal quale è superiormente separato dal tentorio, espansione della dura madre) e situata nella parte postero-inferiore della cavità cranica. È diviso in due emisferi, detti emisferi cerebellari (indicati col termine di neocerebello), collegati al cosiddetto verme, che insieme ai flocculi costituisce il paleocerebello. Esternamente è percorso da solchi longitudinali, all’incirca fra loro paralleli (solchi di I e di II ordine), che lo dividono in lobuli e lamelle. È collegato al mesencefalo dai peduncoli cerebellari superiori, al ponte di Varolio dai peduncoli cerebellari medi, al midollo allungato dai peduncoli cerebellari inferiori. La corteccia cerebellare, formata da sostanza grigia, è costituita da [...]
  • Catetere
  • Attrezzo a forma di tubo aperto alle due estremità, usato per arrivare alle cavità interne dell’organismo a scopo diagnostico o terapeutico (cateterismo). Ha aspetto e dimensioni diverse; è rigido, semirigido o flessibile, a seconda dell’impiego. [...]
  • Climaterio
  • Periodo della vita durante il quale si ha l’involuzione fisiologica delle ghiandole sessuali. Il climaterio femminile, secondo alcuni autori, intercorre tra l’ultima mestruazione regolare e la definitiva cessazione delle mestruazioni (menopausa), mentre secondo altri comprende una vasta sintomatologia, che precede e oltrepassa il fenomeno ginecologico della fine delle mestruazioni. Tale sintomatologia è multipla e varia notevolmente da soggetto a soggetto. Tra i sintomi più evidenti sono i disturbi vasomotori, nervosi ed endocrini. Il climaterio fisiologico non [...]
  • Cataplasma
  • Forma farmaceutica per uso esterno, composta da una pasta molle contenuta in una garza, da applicarsi calda sulla parte malata del corpo. Viene preparato al momento dell’uso [...]
  • Carbone attivo
  • Polvere nera ricavata per carbonizzazione da vegetali, con alto potere adsorbente. Trova impiego in caso di avvelenamento per via gastrica perché si lega ai veleni e li sottrae all’assorbimento intestinale. È necessario però associare un purgante o fare una lavanda gastrica per eliminare al più presto il complesso che ne risulta. Usato nelle forme diarroiche, si lega sia ai germi patogeni sia alle tossine; utile in caso [...]
  • Cheratosi
  • Alterazione cutanea caratterizzata da ispessimento dello strato corneo dell’epidermide e localizzata specialmente sulle palme delle mani e sulle piante dei piedi; se il fenomeno è accentuato si parla di ipercheratosi. La cheratosi può essere circoscritta (callo) o diffusa; congenita (ittiosi) o acquisita, conseguente a malattie cutanee (psoriasi, eczema). La cheratosi può interessare anche le mucose, che si presentano ispessite e biancastre. La cheratosi attinica (o solare, senile) insorge soprattutto in anziani, ma può manifestarsi anche in soggetti più giovani che si espongono sistematicamente alle radiazioni solari (agricoltori, marinai). Si manifesta nelle zone scoperte (volto e arti superiori) con chiazze rotondeggianti, cheratosiche, dalla superficie secca, [...]
  • Cushing, sindrome di
  • Denominazione di uno stato di ipersurrenalismo [...]
  • Coniugazione, processo di
  • Processo per cui determinate sostanze vengono legate ad altre al fine [...]
  • Cìngolo
  • (o cintura), termine che indica l’insieme di ossa che, disposte ad arco, costituiscono la base di sostegno degli arti: cìngolo scapolare, cìngolo pelvico. [...]
  • Ciclosporina
  • Farmaco ad azione immunosoppressiva, il cui meccanismo d’azione consiste principalmente nell’inibizione della replicazione dei linfociti [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?