Cushing, sindrome di. Significato del termine medico 'Cushing, sindrome di' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cushing, sindrome di

Denominazione di uno stato di ipersurrenalismo dovuto a cause non ipofisarie.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Còtile
  • Sinonimo di [...]
  • Chilomicroni
  • Lipoproteine plasmatiche, che si presentano sotto forma di minuscole particelle del diametro di 1 µm circa, costituite da trigliceridi, fosfolipidi, colesterolo e da una fase proteica. I chilomicroni si formano nella mucosa intestinale e vengono successivamente immessi nei vasi linfatici dove danno origine al chilo; [...]
  • Composizione
  • In farmacologia, elenco degli ingredienti contenuti in una specialità medicinale (riportato sulla confezione e nel foglio illustrativo accluso). Si fa in genere distinzione tra principi attivi [...]
  • Càlici renali
  • Piccoli tubi membranosi, a forma di imbuto, che raccolgono l’urina dalle [...]
  • Coma mixedematoso
  • Complicazione grave dell’ipotiroidismo, caratterizzata principalmente da bradicardia, ipotermia e sonnolenza progressiva fino allo stato di coma. Nella maggior parte dei casi insorge in pazienti con un ipotiroidismo non diagnosticato o non in terapia, ed è causato da fattori capaci [...]
  • Chetosteròide, 17 -
  • Composto steroideo caratterizzato da una funzione chetonica in posizione 17, prodotto dal metabolismo del testosterone e del progesterone. I principali chetosteroidi sono: l’androsterone e i suoi derivati, l’etiocolanolone, l’11-chetocolanolone, l’11-idrossietiocolanolone. Tali composti vengono eliminati con le urine e la misurazione della loro quantità viene utilizzata nella diagnostica di parecchie malattie endocrine, soprattutto a carico delle gonadi e del corticosurrene. I valori normali di 17 - chetosteròidi nell’uomo sono 10-15 mg nelle 24 ore, nella donna 5-10 mg nelle 24 ore. Un aumento dei livelli di 17 [...]
  • Chinolonici
  • Famiglia di antibiotici di sintesi derivati dall’anello chinolinico. Capostipite è stato l’acido nalidixico, attivo nelle infezioni urinarie, come molti dei chinolonici di seconda generazione (acido pipemidico, cinoxacina). I fluorochinolonici, definiti di terza generazione, sono dotati di spettro d’azione più ampio e migliore tollerabilità. La loro diffusibilità nei tessuti è buona, specialmente per quanto riguarda reni, [...]
  • Calcificazione dentaria
  • Sinonimo di mineralizzazione [...]
  • CBP
  • Sigla di cirrosi [...]
  • Cavo orale
  • Cavità della bocca, completamente rivestita da mucosa; è delimitata anteriormente dalle labbra, lateralmente dalle guance, posteriormente dall'istmo delle fauci, in [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?