Cutireazione. Significato del termine medico 'Cutireazione' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Cutireazione

Prova cutanea eseguita a scopo diagnostico per stabilire se nell’organismo esista uno stato di immunità oppure di ipersensibilità ad agenti patogeni o sostanze allergeniche. La cutireazione si può effettuare mediante scarificazione o prick-test (cutireazione propriamente detta) per la diagnosi delle malattie allergiche, o mediante introduzione intradermica (intradermoreazione), o mediante applicazione sulla cute di un cerotto (cerottoreazione). La cerottoreazione viene oggi largamente impiegata per la facilità di esecuzione, che la rende una metodica di screening iniziale, specie in allergometria.Prova cutanea eseguita a scopo diagnostico per stabilire se nell’organismo esista uno stato di immunità oppure di ipersensibilità ad agenti patogeni o sostanze allergeniche. La cutireazione



si può effettuare mediante scarificazione o prick-test (cutireazione propriamente detta) per la diagnosi delle malattie allergiche, o mediante introduzione intradermica (intradermoreazione), o mediante applicazione sulla cute di un cerotto (cerottoreazione). La cerottoreazione viene oggi largamente impiegata per la facilità di esecuzione, che la rende una metodica di screening iniziale, specie in allergometria.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'C'

  • Colonizzazione
  • Impianto e riproduzione di germi o di cellule [...]
  • Curie
  • Vecchia unità di misura dell’attività delle sostanze radioattive [...]
  • Ciclofosfamide
  • Farmaco antitumorale e immunomodulatore, appartenente al gruppo degli alchilanti. Esplica la sua azione legandosi stabilmente al DNA in modo da alterarne irreversibilmente la struttura. È uno dei farmaci più importanti per la cura di molte neoplasie: utilizzato prevalentemente in associazione ad altri farmaci antitumorali nella terapia dei linfomi, del mieloma, dei carcinomi della mammella, dell’ovaio, della testa e del collo, del polmone e delle vie urinarie. [...]
  • Crup
  • Laringite di origine difterica caratterizzata da difficoltà respiratoria e spasmo laringeo per la presenza di pseudomembrane. Il crup colpisce [...]
  • Cardiotònici
  • Sinonimo di [...]
  • Cremastèrico, riflesso
  • Riflesso fisiologico superficiale (o esterocettivo), ottenibile strisciando una punta smussata sulla cute della faccia interna (mediale) della [...]
  • Creatininuria
  • Concentrazione di creatinina [...]
  • Cranio-rino-liquorrea
  • Fuoriuscita a goccia a goccia di liquido cefalorachidiano dal naso. Può [...]
  • Coombs, test di
  • Test di laboratorio per rilevare la presenza di anticorpi fissati alla superficie dei globuli rossi oppure liberi nel siero, capaci di agglutinare e successivamente condurre all’emolisi i globuli rossi. Ha notevole importanza nella diagnosi delle anemie immunoemolitiche. Si distinguono un test di Commbs diretto e uno indiretto. Il test di Commbs diretto si effettua incubando direttamente i globuli rossi con l'antisiero anti-immuoglobuline (reattivo di Coombs). Se i globuli rossi sono ricoperti di anticorpi fissati a un antigene di superficie (per esempio l'antigene [...]
  • Costrittori
  • Muscoli che, contraendosi, riducono il diametro di un organo o di una cavità: per esempio, i [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?