Daunomicina. Significato del termine medico 'Daunomicina' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Daunomicina

Antibiotico antitumorale, appartenente al gruppo delle antracicline. Agisce con un meccanismo simile a quello dell’adriamicina. Le indicazioni principali sono costituite dalla cura delle leucemie acute. Come l’adriamicina, la daunomicina è dotata di una notevole tossicità sul cuore; non trascurabili gli effetti collaterali sul sangue, che possono arrivare fino all’aplasia midollare.Vedi chemioterapia oncologica.Antibiotico antitumorale, appartenente al gruppo delle antracicline. Agisce con un meccanismo simile a quello dell’adriamicina. Le indicazioni principali sono costituite dalla cura delle leucemie acute. Come



l’adriamicina, la daunomicina è dotata di una notevole tossicità sul cuore; non trascurabili gli effetti collaterali sul sangue, che possono arrivare fino all’aplasia midollare.Vedi chemioterapia oncologica.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'D'

  • Disidrosi
  • Dermatosi molto frequente che interessa gli spazi interdigitali, il palmo delle mani e la pianta dei piedi. In alcuni casi può essere provocata da alterazioni delle ghiandole sudoripare. È caratterizzata da vescicole a contenuto limpido, raggruppate o disseminate, di varie dimensioni con tendenza a confluire in bolle. Le vescicole sono dure al tatto e resistenti ai traumatismi. [...]
  • Doccia
  • Depressione rilevabile sulla superficie di un organo e soprattutto di un osso, nella quale possono scorrere canali, vasi o nervi (doccia dell’omero, dell’etmoide ecc.). [...]
  • Duodenodigiunale
  • Si dice di formazione anatomica relativa [...]
  • Dismetabòliche, malattìe
  • Malattie provocate da alterazioni dei processi metabolici che determinano l’assimilazione (per esempio, il diabete, in cui la capacità di accumulo e di utilizzazione del glucosio è alterata), oppure l’eliminazione di [...]
  • Descemetocele
  • Formazione a vescicola della membrana di Descemet della cornea; si presenta in caso di ulcera corneale e si forma a causa della pressione [...]
  • Deuteranomalìa
  • Anomalia del senso cromatico, con percezione [...]
  • Desaturazione di ossigeno
  • Abbassamento della saturazione di ossigeno dell’emoglobina al di [...]
  • Dengue
  • Malattia infettiva causata da virus del gruppo degli Arbovirus, sottogruppo Flavivirus. La malattia è limitata alle zone tropicali e subtropicali dove è presente il vettore, la zanzara Aedes aegypti, che trasmette l’infezione, nella forma cosiddetta urbana, con la puntura, dopo essersi a sua volta infettata pungendo un soggetto malato. Altro possibile vettore è una zanzara del genere Haemagogus, che trasmette il virus dopo essersi infettata pungendo una scimmia, nella cosiddetta [...]
  • Desensibilizzanti
  • Farmaci che impediscono la comparsa di manifestazioni allergiche o anafilattiche in soggetti ipersensibili. Quando si conosca la natura dell’agente sensibilizzante, la protezione può essere ottenuta con la stessa sostanza, somministrata a dosi crescenti partendo da una quantità minima sicuramente inefficace (vedi Besredka, desensibilizzazione alla). [...]
  • Depersonalizzazione
  • In psichiatria, disturbo della coscienza caratterizzato da una riduzione o perdita della capacità di riconoscere come proprie le esperienze soggettive. Tutto ciò che è solito e abituale viene avvertito dal soggetto come diverso, mutato, irreale, con un senso di distacco ed estraneità. Tale impressione di estraneità [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?