Diazòssido. Significato del termine medico 'Diazòssido' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Diazòssido

Farmaco antipertensivo che agisce direttamente sui vasi precapillari, riducendo la resistenza al flusso sanguigno. Ciò determina l’abbassamento della pressione arteriosa e l’aumento della gittata cardiaca. Deve essere somministrato per via endovenosa e sotto stretto controllo medico ospedaliero.essere somministrato per via endovenosa e sotto stretto controllo medico ospedaliero.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'D'

  • Duodenite
  • Malattia infiammatoria, acuta o cronica, della mucosa duodenale. Si tratta di un disturbo legato perlopiù a infiammazioni epatiche, pancreatiche, delle vie biliari, o a parassitosi, e spesso mostra sintomi non distinguibili da quelli della patologia di base. Nella duodenite cronica primitiva (con malattia del solo duodeno) si possono avere manifestazioni di tipo dispeptico, con peso epigastrico postprandiale e digestione rallentata, o simil-ulcerose, [...]
  • Degenerazioni tapeto-retìniche
  • Malattie degenerative ereditarie della coroide e della retina, che comportano alterazioni del [...]
  • Dermatofìzie
  • Sinonimo di [...]
  • DDT
  • (diclorodifeniltricloroetano), insetticida che agisce sia per contatto sia per ingestione, provocando paralisi e morte dell’insetto entro poche ore. Il DDT fu per molto tempo impiegato efficacemente nella lotta agli insetti vettori della malaria. Grazie a questo prodotto, e ad azioni di bonifica delle zone paludose, la malattia è stata infatti eradicata in vaste aree del mondo. [...]
  • Dubin-Johnson, sìndrome di
  • Patologia che rientra nelle iperbilirubinemie di tipo coniugato. È ereditaria, benigna, causata da un difetto sconosciuto nella secrezione biliare della bilirubina coniugata. Presenta ittero con bilirubinemia coniugata compresa fra 5 e 15 mg per 100 ml. È asintomatica o [...]
  • Decoloranti
  • Sostanze usate per schiarire peli e capelli. Si tratta in genere di soluzioni di acqua ossigenata o di ammoniaca che agiscono liberando ossigeno [...]
  • Deuteranopìa
  • Anomalia del senso cromatico, consistente nella completa assenza di [...]
  • Demenza presenile
  • Stato di deterioramento mentale che insorge prima dei 65 anni di età. Si manifesta con forme piuttosto rare; le principali sono la malattia di Alzheimer-Perusini e la malattia di Pick, che colpiscono prevalentemente le donne. La malattia di Alzheimer-Perusini è la più frequente; compare in genere tra i 45 e i 65 anni, con turbe della memoria e disorientamento, soprattutto spaziale, a cui seguono l’alterazione delle funzioni simboliche [...]
  • Drenàggio
  • Tecnica chirurgica impiegata per derivare all’esterno liquidi fisiologici o patologici. Ha carattere temporaneo e vi si ricorre in caso di raccolte purulente delle parti molli, in caso di asportazione di organi ghiandolari, dopo l’amputazione di un arto ecc. Si realizza con i tubi di Kehr (negli interventi alle vie biliari), con lamine ondulate (negli interventi sottocute), con tubi di gomma con dilatazione terminale (negli interventi [...]
  • Diflunisal
  • Farmaco derivato dall’acido salicilico, rispetto al quale ha maggiore durata d’azione e [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?