Diazòssido. Significato del termine medico 'Diazòssido' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Diazòssido

Farmaco antipertensivo che agisce direttamente sui vasi precapillari, riducendo la resistenza al flusso sanguigno. Ciò determina l’abbassamento della pressione arteriosa e l’aumento della gittata cardiaca. Deve essere somministrato per via endovenosa e sotto stretto controllo medico ospedaliero.essere somministrato per via endovenosa e sotto stretto controllo medico ospedaliero.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'D'

  • Diplopìa
  • Percezione simultanea di due immagini di uno stesso oggetto. La diplopìa binoculare, la più comune, si verifica in seguito alla deviazione dell’asse ottico di un occhio dal punto di fissazione [...]
  • Disgerminoma
  • Tumore dell’ovaio, non molto frequente, maligno [...]
  • Desametasone
  • Farmaco cortisonico (vedi cortisonici) con azione antiallergica e antinfiammatoria. Viene adoperato sia per via orale [...]
  • Demenza presenile
  • Stato di deterioramento mentale che insorge prima dei 65 anni di età. Si manifesta con forme piuttosto rare; le principali sono la malattia di Alzheimer-Perusini e la malattia di Pick, che colpiscono prevalentemente le donne. La malattia di Alzheimer-Perusini è la più frequente; compare in genere tra i 45 e i 65 anni, con turbe della memoria e disorientamento, soprattutto spaziale, a cui seguono l’alterazione delle funzioni simboliche [...]
  • Dismetrìa
  • Alterazione nell’esecuzione dei movimenti volontari per un’errata stima della distanza degli oggetti, per cui il paziente non riesce a raggiungere [...]
  • Degenerazioni tapeto-retìniche
  • Malattie degenerative ereditarie della coroide e della retina, che comportano alterazioni del [...]
  • Droga
  • In senso proprio, qualsiasi sostanza chimica in grado di provocare una modificazione significativa di un parametro biologico; nell’uso comune, prodotto in grado di provocare alterazioni dello stato di coscienza, e dipendenza fisica o psichica. In tale senso il termine è molto generico, e comprende sostanze con proprietà farmacologiche diversissime. Spesso indica restrittivamente gli stupefacenti esclusi per legge dal prontuario terapeutico, quali eroina, cocaina, LSD. [...]
  • Deidrocorticosterone
  • Ormone corticosteroide prodotto in modesta quantità dalle cellule della corteccia [...]
  • Dentiera
  • Termine corrente per designare la protesi dentaria completa di [...]
  • Digiuno
  • Astensione completa dal cibo per periodi più o meno lunghi. Il digiuno può essere volontario (anoressia nervosa, regimi dimagranti), oppure involontario (carestia, prigionia, gravi malattie anoressizzanti). Il digiuno è stato molto in voga come trattamento dell’obesità, ma ora vi si ricorre raramente: esso [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?