Diclofenac. Significato del termine medico 'Diclofenac' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Diclofenac

Farmaco del gruppo dei FANS, con elevata attività analgesica, antipiretica, antinfiammatoria. È ben tollerato, anche se presenta effetti collaterali a livello intestinale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'D'

  • DNA
  • Sigla dell’acido desossiribonucleico, composto chimico macromolecolare facente parte degli acidi nucleici; è presente nel nucleo di tutte le cellule, come portatore dell’informazione genetica. Il DNA è un polimero formato da due lunghe catene di nucleotidi, ciascuna a forma di elica, di solito intrecciate a formare la cosiddetta doppia elica. Ciascun nucleotide è costituito da unità alternantisi di carboidrati e gruppi fosforici con una base azotata attaccata a ogni unità di carboidrato. Nel DNA, il carboidrato è il desossiribosio; le quattro basi sono rispettivamente l’adenina (A), la guanina (G), la timina (T) e la citosina (C). Adenina e guanina sono basi puriniche, mentre timina e citosina sono basi pirimidiniche. Le quattro basi in una catena di acido nucleico si accoppiano alle [...]
  • Disturbo bipolare II
  • Nella classificazione DSM IV definisce un quadro clinico caratterizzato da episodi maniacali [...]
  • Dolci
  • Alimenti voluttuari di gusto dolce, molto variabili per composizione (pasticceria, biscotti, wafer, brioches, merendine, cioccolato, panettone, confetti, canditi ecc.). Il loro consumo continuo e abbondante apporta all’organismo un eccesso di zucchero, direttamente correlato all’insorgere di diabete, obesità, aterosclerosi, carie. I dolci hanno un ruolo fondamentale nell’insorgere della carie, non solo perché vengono consumati largamente dai bambini (esposti perciò per molti anni agli effetti [...]
  • Desaminasi
  • Classe di enzimi che sostituiscono un gruppo aminico del loro substrato con un [...]
  • Deglutizione
  • Complesso di meccanismi con cui avviene il passaggio del bolo alimentare o di un liquido dalla bocca allo stomaco. Nella deglutizione si distinguono tre fasi successive: la fase boccale, di natura volontaria, in cui il bolo viene spinto nel retrobocca; la fase faringea, di natura riflessa, che comprende la chiusura delle fosse nasali e dell’epiglottide, l’elevazione e l’inclinazione della laringe [...]
  • Dacriocistite
  • Infiammazione del sacco lacrimale, conseguente a processo infiammatorio del meato nasale medio o a impervietà delle vie lacrimali, con ristagno delle secrezioni e loro infezione. La forma acuta inizia con lacrimazione copiosa e iperemia della congiuntiva, cui fanno seguito iperestesia della zona del sacco lacrimale e fuoriuscita di liquido mucopurulento dai puntini lacrimali. Nella forma cronica [...]
  • Dilatazione
  • Ingrandimento fisiologico, patologico o provocato, di un organo cavo. La dilatazione cardiaca consiste nell’ingrandimento delle cavità del cuore con assottigliamento delle sue pareti e conseguente riduzione della forza contrattile del miocardio. La dilatazione uterina costituisce la fase più impegnativa e più lunga del travaglio di parto, [...]
  • Decontaminazione
  • Insieme dei provvedimenti da prendere per bonificare l’organismo che sia stato contaminato da radiazioni ionizzanti. La procedura va attuata in appositi locali e prevede la riduzione delle strutture contaminate e contaminanti come abiti, [...]
  • Diottrìa
  • Unità di misura del potere di rifrazione di una lente; è l’inverso della distanza focale, cioè della distanza tra il centro ottico della lente e il fuoco. Una lente ha [...]
  • Disarticolazione
  • Amputazione di un arto o di una [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?