Discromatopsìa. Significato del termine medico 'Discromatopsìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Discromatopsìa

Anomalia nella percezione dei colori causata da lesioni a livello della macula o del fascio papillo-maculare, che impediscono di riconoscere i singoli colori (in particolare verde e rosso). Tipica discromatopsìa è il daltonismo.e rosso). Tipica discromatopsìa è il daltonismo.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'D'

  • Decarbossilazione
  • Reazione chimica promossa dagli enzimi decarbossilasi, che sottrae a [...]
  • Doping
  • Impiego in campo sportivo di sostanze chimiche o di altri mezzi destinati a migliorare artificiosamente le prestazioni di un atleta. Sono impiegate varie sostanze, che hanno azione diversa. Alcune interferiscono con il metabolismo: si tratta di sostanze normalmente presenti negli alimenti, o di farmaci veri e propri, che arricchiscono l’organismo di composti metabolicamente essenziali come zuccheri, proteine, grassi, vitamine e minerali. Possono essere utili all’atleta, dato l’elevato consumo energetico a cui è sottoposto, ma l’efficacia immediata è dubbia e l’utilizzazione per lungo tempo, in dosi elevate, può determinare rischi anche gravi. In modo particolare è pericoloso l’uso di farmaci alcalinizzanti: sono impiegati per impedire l’iperacidificazione dei tessuti per accumulo di acido lattico procurando un vantaggio per gli sforzi di lunga durata, ma possono determinare un grave stato di alcalosi nell’organismo. Si fa anche largo uso di mezzi tendenti a ridurre il peso corporeo in breve tempo: diuretici e lassativi, che a dosi elevate determinano scompenso idrosalino. Per favorire lo sviluppo muscolare, sono impiegate anche sostanze ormonali anabolizzanti, in particolare androgeni, che [...]
  • Diàstole
  • Fase del ciclo cardiaco caratterizzata dal rilassamento della muscolatura del cuore. La diàstole simultanea dei due atri precede quella, ugualmente simultanea, dei due [...]
  • Diàlisi artificiale
  • (o dialisi extracorporea), vedi [...]
  • Distacco epifisario
  • (o epifisiolisi), difetto di sviluppo delle cartilagini di accrescimento della testa del femore, che si sviluppa eccessivamente in altezza, soprattutto a causa dell’aumento di uno strato di cellule degenerate, normalmente presente ma molto sottile. L’aumentato spessore di tale strato riduce la resistenza al carico. L’effetto del carico sulla cartilagine alterata determina il progressivo scivolamento della testa del femore. È una malattia caratteristica dell’adolescenza (12-15 anni), spesso associata a disturbi endocrini (sindrome adiposo-genitale, eunucoidismo ecc.) e a un eccessivo peso corporeo. Normalmente lo scivolamento è un processo lento e si manifesta con dolori, perlopiù lievi, all’inguine, alla faccia [...]
  • Dermatite polimorfa dolorosa
  • Sinonimo di Duhring, [...]
  • Deiscenza
  • Riapertura spontanea di una ferita o di un taglio chirurgico dopo che i margini della ferita stessa avevano aderito. Il [...]
  • Discrasìa
  • Condizione patologica caratterizzata dall’alterazione dei rapporti degli elementi che compongono il sangue o altri liquidi organici. Le discrasìe plasmacellulari e quelle linfoplasmocitoidi (vedi mieloma; [...]
  • Diàlisi peritoneale
  • Procedimento di dialisi, usato in caso di insufficienza renale, più raramente epatica, che permette di eliminare sostanze tossiche presenti in eccesso nel sangue, sfruttando la membrana peritoneale (che avvolge [...]
  • Diplòide
  • Si dice del corredo cromosomico delle cellule somatiche in cui ogni cromosoma è presente insieme a un suo omologo. Le cellule [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?