Embolectomìa. Significato del termine medico 'Embolectomìa' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Embolectomìa

Intervento chirurgico per disostruire il lume arterioso in caso di tromboembolia. È efficace se effettuata nelle prime ore dalla comparsa della sintomatologia; viene seguita dalla ricostruzione della parete arteriosa, per ripristinare la circolazione.della parete arteriosa, per ripristinare la circolazione.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'E'

  • Endolinfa
  • Liquido contenuto nelle cavità del labirinto membranoso dell’orecchio interno, cioè nella coclea, nei canali semicircolari e nel [...]
  • Etretinato
  • Farmaco derivato dalla vitamina A, come il suo analogo isotretinoina, [...]
  • Enuresi
  • Perdita incontrollata di urina durante la notte; è considerata normale nel bambino fino ai quattro o cinque anni. L’enuresi si distingue in primaria, più spesso familiare, in cui non è mai stato raggiunto il controllo della funzione urinaria; secondaria, in un bambino che aveva già raggiunto il controllo della funzione, fenomeno più spesso legato a eventi disturbanti, come la nascita di un fratello o di una sorella, che producono atteggiamenti regressivi. L’enuresi è più frequente nei maschi. Può essere di origine organica: da fimosi, [...]
  • Enterorragìa
  • Emorragia intestinale, con sangue che proviene da un tratto non meglio precisato del tubo digerente. Le cause vanno dalle malformazioni congenite all’ulcera peptica, alle infezioni e ai traumi. I disturbi sono rappresentati dalla comparsa di sangue rosso vivo oppure nerastro nelle feci, raramente da presenza di sangue nel vomito, frequentemente da borborigmi e a volte da dolori addominali crampiformi; nel caso di forti emorragie, possono presentarsi sintomi e segni sistemici di anemia, fino alla disidratazione e allo shock. La diagnosi si basa sulla ricerca del punto di sanguinamento, se raggiungibile per via endoscopica superiore o inferiore; ecografia e TAC possono rivelare la presenza di ematomi o raccolte sanguigne intraddominali, ma - nei casi in cui permangano dubbi - può [...]
  • Enoxacina
  • Antibiotico del gruppo dei chinolonici usato prevalentemente [...]
  • Eupnèa
  • Respirazione normale per ritmo, frequenza e ampiezza dei movimenti di inspirazione alternati a quelli di espirazione. [...]
  • Epidemìa
  • Insorgenza improvvisa e simultanea di molti casi della stessa malattia infettiva (per esempio, tifo, colera, meningite ecc.), per un periodo di tempo limitato, con diffusione su larga scala e susseguente più o meno rapido esaurimento della forma morbosa. Lo studio delle epidemìe ha il compito di analizzare le modalità di insorgenza delle malattie infettive, come si manifestano, si propagano o permangono in una collettività e le condizioni che favoriscono tale insorgenza e propagazione. L’indagine si vale della microbiologia e della statistica che forniscono alcuni indici indispensabili quali la mortalità, la morbosità, la morbilità, la letalità [...]
  • Etilismo
  • Sinonimo di [...]
  • Emoglobina glicosilata
  • Stato caratteristico del diabete mellito in cui l'iperglicemia comporta un legame durevole del glucosio con la struttura proteica dell'emoglobina. La percentuale di emoglobina [...]
  • Ehlers-Danlos, sìndrome di
  • Malattia ereditaria dominante caratterizzata da iperelasticità cutanea [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?