Fluoroangiografìa retìnica. Significato del termine medico 'Fluoroangiografìa retìnica' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Fluoroangiografìa retìnica

Sinonimo di fluorografia digitale.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'F'

  • Focalizzazione sensoriale
  • (o training sensuale), in sessuologia, educazione o rieducazione della coppia (ma può essere utilizzata anche da una persona singola) all’uso di tutti i sensi al fine di migliorare il contatto corporeo e psichico con il partner. La focalizzazione sensoriale permette di diminuire l’ansia di prestazione [...]
  • Fenotenolo
  • Farmaco simpaticomimetico, betastimolante selettivo per i recettori beta2 presenti a livello bronchiale. Indicato in caso [...]
  • Ferita
  • Lacerazione della cute e spesso degli strati sottostanti; a volte accompagnata da contusione (ferita lacero-contusa). Ha caratteristiche differenti a seconda del corpo che l’ha provocata. Nelle ferite da punta (per esempio, provocate da punteruoli, aghi) prevale la profondità; se la punta è smussata (per esempio, un legno appuntito) sono presenti anche contusioni. Le ferite da taglio hanno lunghezza prevalente e margini netti: la disposizione indica la direzione del colpo. Le ferite da punta e taglio insieme (inferte con coltelli) sommano alcuni dei suddetti caratteri e [...]
  • Fórfora
  • Desquamazione visibile dell’epidermide del cuoio capelluto costituita da aggregati di lamelle cornee, conseguenza del fisiologico [...]
  • Flebite
  • Processo infiammatorio, acuto o cronico, che interessa un vaso venoso o parte di esso. Poiché la flebite spesso si accompagna a un processo trombotico più o meno imponente, si parla allora più frequentemente di flebotrombosi o di tromboflebite, a seconda che l’evento che si verifica per primo sia l’infiammazione o la trombosi. Nel caso di interessamento delle arterie polmonari (che sono definite arterie in quanto si allontanano dal cuore, ma trasportano sangue venoso) si parla di malattia tromboembolica. Fattori predisponenti e cause possono essere l’accelerazione del tempo di coagulazione, l’aumento delle piastrine, il rallentamento del circolo periferico, eventuali lesioni delle pareti venose, malattie infettive, gravidanze, parti, operazioni chirurgiche ginecologiche o interventi per tumori prostatici, per cancro del retto ecc. La flebite colpisce più frequentemente le vene degli arti inferiori, la vena cava inferiore, le vene pelviche e i seni venosi della dura madre. Si hanno talora flebiti migranti successivamente in [...]
  • Farcino
  • Sinonimo di [...]
  • Fibre alimentari
  • Componenti indigeribili provenienti dagli alimenti vegetali (frutta, verdura, cereali e legumi) e costituiti principalmente da cellulosa, emicellulosa, pectina e lignina. Un adeguato contenuto di fibre nella dieta quotidiana è utile per combattere la stitichezza e per prevenire le emorroidi e la diverticolosi. Un adeguato apporto di fibre alimentari è importante anche nella prevenzione del cancro [...]
  • Fibrosi midollare
  • Sinonimo mielofibrosi. [...]
  • Finestra ovale
  • (o vestibolare), struttura anatomica che mette in comunicazione l’orecchio medio con [...]
  • Frontale, muscolo
  • Muscolo appartenente ai mimici del volto, ricopre [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?