Funicolocentesi. Significato del termine medico 'Funicolocentesi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Funicolocentesi

Prelievo di sangue dal cordone ombelicale, effettuato per diagnosticare alcune malattie ereditarie del sangue.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'F'

  • Fèrula
  • Struttura metallica impiegata per immobilizzare provvisoriamente un arto che [...]
  • Fobìa scolare
  • Espressione indicante sia i disturbi dell’apprendimento sia il rifiuto di frequentare la scuola. I primi possono interessare solo un campo specifico, oppure la capacità di apprendere nel suo complesso. Le cause di questo problema sono essenzialmente due: un ritardo mentale di origine organica, oppure problemi psicologici del bambino. È quindi innanzitutto necessario pervenire alla diagnosi corretta e intervenire di conseguenza. Nel primo caso sarà bene offrire la possibilità al bambino di usufruire di un insegnante di sostegno, mentre nel secondo caso è necessario, accanto all’insegnante di sostegno, [...]
  • Flunarizina
  • Farmaco calcioantagonista impiegato nelle vasculopatie periferiche, nella profilassi dell’emicrania, nell’epilessia. Può determinare disturbi intestinali, diminuzione della capacità [...]
  • Fìstola perianale
  • Fistola che si forma in seguito ad ascessi perianali o perirettali, e cronicamente contiene secrezioni purulente o di natura tubercolare. Si creano, in tal modo, canali patologici che mettono in comunicazione l'ultima porzione dell'intestino con le parti vicine, comprese la fossa ischio-rettale e lo spazio pelvirettale superiore. Dal punto di vista descrittivo, le fistole perianali possono essere distinte tra loro a seconda che: a) presentino un orifizio interno o mucoso nel canale anale o nel retto e un orifizio esterno o cutaneo; b) sia dimostrabile il solo sbocco alla cute; c) si aprano soltanto nel canale anale o nel retto. Le cause di una fistola perianale vanno ricercate, come s'è detto, in un ascesso anale (sostenuto da batteri piogeni), o in uno stadio molto avanzato di tubercolosi polmonare (fase terziaria di una tisi, allorquando i bacilli vengono inghiottiti con l'escreato ed eliminati con le feci). Eccezionalmente, anche l'actinomicosi può causare una fistola perianale. Conviene inoltre ricordare che una o più fistole perianali possono essere sintomatiche di una rettocolite ulcerosa. La sintomatologia è costituita da febbre, con dolore e tenesmo rettale e secrezione purulenta cronica (più facilmente individuabile nel caso in cui la fistola si [...]
  • Felodipina
  • Vasodilatatore appartenente alla classe dei calcioantagonisti, si usa nella [...]
  • Fotorecettore
  • Sinonimo di [...]
  • Fondo dell’occhio, esame del
  • (o fundus oculi), esame diagnostico effettuato mediante oftalmoscopia, attraverso il quale è possibile valutare la retina per quanto riguarda la sua colorazione generale, la sua vascolarizzazione, il disegno delle fibre nervose e la fovea centrale. In condizioni di normalità il colorito del fondo è rosso brillante, per il contenuto ematico dei vasi della coroide sottostante. I vasi sono distinguibili per il calibro (rapporto arteria-vena 2:3), il colore (le arterie sono rosso chiaro, contro il rosso scuro delle vene), la presenza o meno di pulsazioni, le [...]
  • Fibrosi cìstica
  • Sinonimo di [...]
  • Fanghi
  • Vedi fangoterapia. [...]
  • Fatica uditiva
  • Diminuzione della sensibilità uditiva, che persiste per un certo periodo di tempo oltre il termine di una stimolazione sonora prolungata. Viene valutata attraverso l’aumento temporaneo di soglia per una o più [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?