Glue-ear. Significato del termine medico 'Glue-ear' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Glue-ear

(o otite media sieromucosa, o otorrea tubarica, o catarro tubarico cronico), otite cronica di tipo trasudativo, in cui per una ipertrofia della tonsilla tubarica si ha un aumento della secrezione della mucosa della cavità timpanica; ne può derivare una perforazione timpanica. Frequente in bambini con ipertrofia adenoidea, richiede terapia medica (con cortisonici, balsami, soggiorno in clima marino) o chirurgica (adenoidectomia).(o otite media sieromucosa, o otorrea tubarica, o catarro tubarico cronico), otite cronica di tipo trasudativo, in cui per una ipertrofia della tonsilla tubarica si ha



un aumento della secrezione della mucosa della cavità timpanica; ne può derivare una perforazione timpanica. Frequente in bambini con ipertrofia adenoidea, richiede terapia medica (con cortisonici, balsami, soggiorno in clima marino) o chirurgica (adenoidectomia).

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'G'

  • Glicoside
  • Sinonimo di [...]
  • Granisetron
  • Sostanza antagonista della serotonina, che rappresenta, insieme all’ondansetron e al tropisetron, una classe di farmaci relativamente recenti, particolarmente efficaci nel trattamento della nausea e del vomito da chemioterapia antitumorale. Tra [...]
  • Grasso corpòreo
  • Vedi adipe. [...]
  • Guillain-Barré, sìndrome di
  • Poliradicolonevrite infiammatoria acuta dei nervi periferici spinali, e talora cranici. La causa è ignota: l’ipotesi più probabile è quella di un virus che provochi indirettamente la sindrome, innescando una risposta autoimmunitaria contro il nervo: radici, meningi e gangli spinali. Si tratterebbe, dunque, di una reazione neuro-allergica iperimmune postinfettiva. Colpisce in genere individui fra i 30 e 50 anni, spesso a qualche distanza da un episodio acuto febbrile o da una vaccinazione: chiamati in causa sarebbero prevalentemente agenti infettivi virali (infezioni delle vie respiratorie superiori, mononucleosi, epatite, morbillo, influenza, herpes zoster). Questa sindrome, è detta anche paralisi progressiva ascendente perché inizia a livello degli arti inferiori (i più colpiti sono infatti i motoneuroni del midollo spinale lombare) e da questi risalgono rapidamente fino a raggiungere - entro 8-10 giorni - la massima estensione, con il coinvolgimento di tutti e 4 gli arti: dal punto di vista motorio, si ha dapprima impaccio ai movimenti che si trasforma presto in vari gradi di paresi accompagnata a ipotonia e areflessia tendinea (il coinvolgimento muscolare è tipicamente simmetrico e omogeneo, essendo coinvolti i muscoli prossimali come i distali. Sono colpiti anche i muscoli del collo, della nuca e il diaframma); dal punto di vista sensitivo, dolori e parestesie profonde sono frequenti. In seguito, i disturbi si possono [...]
  • Gastroenterologìa
  • Branca della medicina che studia strutture, funzioni, malattie del [...]
  • Genitale, apparato
  • Insieme di organi preposti alla riproduzione sessuale; nella femmina è costituito da ovaie, tube uterine, utero, vagina e vulva (formata da clitoride, piccole e grandi labbra); nel maschio comprende testicoli, rete testis, vie spermatiche (epididimo, dotto deferente, vescicola seminale, dotto eiaculatore, prostata, ghiandole bulbouretrali, uretra), pene, scroto e rivestimenti [...]
  • Granulocitosi
  • Sovrabbondanza di granulociti nel sangue, nella maggior parte dei casi dovuto ad aumento del numero di granulociti neutrofili. Le cause più frequenti di granulocitosi neutrofila sono le infezioni acute, i tumori, le [...]
  • Giuntura
  • Connessione delle ossa tra loro, sia nel caso di un’articolazione in cui il contatto permette il movimento reciproco dei segmenti [...]
  • Gastrolusi
  • Sinonimo di lavanda [...]
  • GABA
  • Sinonimo di acido [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?