Golgi, apparato reticolare del. Significato del termine medico 'Golgi, apparato reticolare del' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Golgi, apparato reticolare del

Organulo della cellula (scoperto da C. Golgi nel 1898) costituito da un complesso intracitoplasmatico di membrane parallele tra loro, formanti cisterne appiattite. Interviene nella fase finale del processo di sintesi e di secrezione delle proteine, partecipa alla sintesi dei polisaccaridi complessi, è coinvolto nella produzione dei lisosomi e nei processi di assorbimento dei lipidi.Organulo della cellula (scoperto da C. Golgi nel 1898) costituito da un complesso intracitoplasmatico di membrane parallele tra loro, formanti cisterne appiattite. Interviene nella fase finale



del processo di sintesi e di secrezione delle proteine, partecipa alla sintesi dei polisaccaridi complessi, è coinvolto nella produzione dei lisosomi e nei processi di assorbimento dei lipidi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'G'

  • Guanina
  • Una delle basi azotate degli acidi nucleici (DNA [...]
  • Gànglio tendìneo
  • Corpuscolo a forma di sacco contenente [...]
  • Gas
  • Fluidi aeriformi presenti nell’organismo disciolti nel sangue o liberi nell’intestino. Nel sangue arterioso si trovano: ossigeno legato al 97% dell’emoglobina, con una pressione parziale pari a 98 mmHg; anidride carbonica presente in totale per 47% volumi e nel solo plasma per 58% volumi, per una pressione parziale di 40 mmHg. Se l’ossigeno varia in difetto si parla di ipossia (variazioni in eccesso, iperossie, sono rarissime); [...]
  • Gastrospasmo
  • Contrazione spastica di tutta la muscolatura dello stomaco o di una sua parte. Le cause possono essere funzionali (somatizzazione d’ansia) od organiche (gastrite o ulcera peptica). Il gastrospasmo è una condizione [...]
  • Granuloma
  • Focolaio infiammatorio circoscritto, costituito da tessuto di granulazione. Il termine generalmente indica una raccolta di cellule infiammatorie (macrofagi) che assumono un aspetto simile a quello di cellule epiteliali (e dette [...]
  • Griseofulvina
  • Antibiotico antimicotico in grado di inibire la moltiplicazione dei dermatofiti (responsabili delle tigne), ma inattiva sugli altri miceti, sui batteri e sui protozoi. La griseofulvina è usata nel trattamento delle micosi cutanee, del cuoio capelluto e delle unghie. La sua azione è rapida, ma il trattamento deve essere protratto a lungo: 1-2 mesi, se è [...]
  • Genotipo
  • Complesso dei caratteri ereditari di un individuo che gli sono stati trasmessi geneticamente dai genitori. Rappresenta la potenzialità ereditaria delle caratteristiche di [...]
  • Gengivite
  • Processo infiammatorio delle gengive. Sono stati individuati svariati fattori responsabili: fatti irritativi locali (carie, tartaro, apparecchi protesici, scarsa o eccessiva pulizia dei denti, abuso di tabacco o di droghe, traumi ecc.); disfunzioni endocrine anche a carattere ereditario; malattie generali e gravidanza; alterazioni del ricambio; uso di barbiturici e di difenilidantoina per la terapia delle epilessie. Le gengiviti sono classificate in: gengivite marginale, limitata al margine; gengivite desquamativa, perlopiù associata a lesioni dermatologiche; gengivite ormonale, a carattere transitorio, che insorge nella femmina durante il periodo puberale, il ciclo mestruale o la gravidanza; gengiviti ipertrofiche. Sintomi comuni a tutte le forme di gengiviti [...]
  • Ganglioplègici
  • Farmaci capaci di bloccare la trasmissione degli stimoli nervosi nei gangli del sistema nervoso vegetativo, antagonizzando con meccanismo competitivo gli effetti dell’acetilcolina, mediatore della trasmissione. Si ha così blocco sia del sistema ortosimpatico, sia del parasimpatico. Il più noto ganglioplègici è il trimetafano canfosulfonato. La nicotina, a dosi elevate, dopo una fase di stimolazione gangliare, svolge azione ganglioplegica. Vengono usati nelle forme gravi di ipertensione (ipertensione maligna); nell’edema polmonare acuto dovuto a crisi ipertensiva; [...]
  • Globo di sicurezza
  • Denominazione data in ostetricia alla tumefazione ipogastrica che si apprezza nell’addome di una puerpera poco [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?