GPT. Significato del termine medico 'GPT' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico GPT

Vedi ALT; SGPT; transaminasi.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'G'

  • Giugulare
  • Si dice, genericamente, di formazione anatomica riferita al collo. Il giugulo, di per sé, corrisponde alla fossetta compresa tra l'estremità superiore dello [...]
  • Gengivoplàstica
  • Procedimento chirurgico di modellazione del tessuto gengivale, con assottigliamento del margine gengivale. Viene praticata da sola in [...]
  • Gengivario
  • Preparazione farmaceutica liquida contenente sostanze disinfettanti o astringenti indicate per [...]
  • Glicidi
  • Sinonimo di [...]
  • Genetiche, malattìe
  • Vedi genètica. [...]
  • Gonadotropine
  • Ormoni in grado di regolare l’attività delle gonadi, cioè dell’ovaio e del testicolo. [...]
  • Granulomatosi
  • Termine generico per indicare la disseminazione sistemica di granulomi, tipici dell’infiammazione cronica. Le malattie che più frequentemente comportano disseminazione di focolai infiammatori cronici sono il linfogranuloma venereo, lo stato prelinfomatoso (detto granulomatosi linfomatoide), alcuni tipi di allergie e la granulomatosi di Wegener. Quest’ultima è una malattia rara, caratterizzata [...]
  • Graaf, follìcolo di
  • Sinonimo di follicolo [...]
  • Gram, colorazione di
  • Colorazione utilizzata in microbiologia che, basandosi sulla diversa composizione della parete cellulare, permette la suddivisione dei batteri in due gruppi: gram-positivi (gram+) e gram-negativi (gram–). La colorazione sfrutta la capacità o l’incapacità dei batteri di trattenere il colorante primario (violetto di genziana, o cristalvioletto, in soluzione iodo-iodurata). Vengono definiti gram-positivi i batteri che trattengono il colorante primario, resistono alla decolorazione con una miscela di alcol e acetone e risultano colorati in blu; gram-negativi quelli che vengono decolorati, [...]
  • Galattorrea
  • Secrezione di latte dalle mammelle al di fuori dell'allattamento oppure produzione di latte in eccesso durante tale periodo. Piccole quantità di latte possono essere secrete nelle donne normali per periodi di tempo variabili dopo la cessazione dell'allattamento. Possono determinarla situazioni di stress (principali cause in donne in età fertile), [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?