Ileo-ano, anastomosi. Significato del termine medico 'Ileo-ano, anastomosi' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Ileo-ano, anastomosi

Intervento chirurgico che consiste nell’asportazione del retto e del colon, mettendo in comunicazione l’ileo terminale con l’ano, e nel creare una tasca che simula la funzione di deposito fecale dell’ampolla rettale. L’anastomosi ileo-ano viene effettuata in caso di poliposi diffusa del colon o di colite ulcerosa grave, con prognosi spesso ottima e rare complicazioni serie (disturbi sessuali per lesione operatoria di nervi, infiammazione della tasca), ma è frequente una compromissione della funzionalità dell’alvo, con diarrea seguita da disidratazione.Intervento chirurgico che consiste nell’asportazione del retto e del colon, mettendo in comunicazione l’ileo terminale con l’ano, e nel creare una tasca che simula la funzione



di deposito fecale dell’ampolla rettale. L’anastomosi ileo-ano viene effettuata in caso di poliposi diffusa del colon o di colite ulcerosa grave, con prognosi spesso ottima e rare complicazioni serie (disturbi sessuali per lesione operatoria di nervi, infiammazione della tasca), ma è frequente una compromissione della funzionalità dell’alvo, con diarrea seguita da disidratazione.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Iperemesi
  • Vomito frequente e incoercibile. Una forma particolare è quella che può instaurarsi nei primi mesi di gravidanza (iperemesi gravidica); nei casi più gravi può provocare una sensibile perdita di peso corporeo, con ittero, tachicardia, ipertermia. In questo caso è necessario intervenire tempestivamente con antiemetici, sedativi e anche con alimentazione mediante sondino. Importante è valutare la situazione psicologica della donna relativamente al nucleo familiare e il grado di accettazione della gravidanza. Talora [...]
  • IMA
  • Sigla con la quale comunemente viene [...]
  • Imperforazione
  • Malformazione congenita che consiste nell’occlusione completa di un orifizio o di un canale [...]
  • Isostenuria
  • Emissione di urina poco concentrata, avente un valore di osmolalità simile a quella del plasma sanguigno liberato dalle proteine. Questo significa che il rene ha perso completamente la sua capacità di concentrare e diluire le urine in risposta ai diversi stati dell’organismo. Si [...]
  • Iniezione
  • Operazione terapeutica che consiste nell’iniettare i farmaci direttamente nei tessuti e nel sangue allo scopo di rendere più rapidi e intensi gli effetti curativi. I vantaggi che l’iniezione offre rispetto alle altre vie di somministrazione sono: esatto dosaggio dei farmaci; utilizzazione di alcuni medicamenti che non possono essere somministrati per bocca, perché inattivati dagli enzimi del tratto gastroenterico o non assorbiti; utilizzazione di [...]
  • Iridectomìa
  • Intervento chirurgico consistente nell’asportazione parziale o totale di un settore dell’iride; si esegue per curare cataratta, glaucoma, iridocoroidite, [...]
  • Ilo
  • Depressione presente sulla superficie di un organo pieno, corrispondente in genere al punto di entrata [...]
  • Isofonìa, curve di
  • Curve che rappresentano il livello di pressione che suoni a diversa frequenza devono possedere per determinare [...]
  • Infrarossi, raggi
  • Radiazioni elettromagnetiche nel prolungamento dello spettro della luce dalla parte del rosso (da cui il nome), invisibili all’occhio umano. Prodotti da speciali generatori, agiscono per mezzo della trasmissione di calore contro [...]
  • Ipernutrizione
  • Vedi malnutrizione. [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?