Induramento. Significato del termine medico 'Induramento' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Induramento

Sinonimo di indurimento.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Intersessualità
  • Anomalia della differenziazione sessuale, per cui in un individuo sono presenti anche caratteri sessuali (psichici [...]
  • Inòtropo
  • Si dice di ciò che è capace di influenzare la contrattilità delle fibre muscolari, in particolare quelle cardiache. [...]
  • Immobilizzazione
  • In ortopedia, procedimento che ha lo scopo di mantenere nella giusta posizione reciproca i monconi ossei e gli eventuali frammenti di un segmento scheletrico fratturato, impedendo che si muovano durante il periodo di consolidamento. L’immobilizzazione può essere incruenta, impiegando un apparecchio rigido di gesso che includa il segmento fratturato, oppure i cosiddetti gessi o tutori funzionali, che permettono il movimento [...]
  • ìncubo
  • Sogno angoscioso che spesso determina il risveglio con una sensazione di paura e affanno. Episodi più drammatici sono quelli che caratterizzano il pavor nocturnus: l’angoscia più intensa e il [...]
  • Idramnio
  • Malattia della gravidanza, detta [...]
  • Ipolipemizzanti
  • Farmaci in grado di ridurre la concentrazione dei lipidi nel sangue. Si distinguono diverse classi di ipolipemizzanti sulla base del meccanismo d’azione. Le resine come la colestiramina agiscono legando gli acidi biliari nel lume intestinale, interrompendo la recircolazione enteroepatica del colesterolo e aumentando l’eliminazione fecale dei grassi. Non hanno controindicazioni importanti, ma non sono molto gradevoli al palato e comportano effetti collaterali fastidiosi come flatulenza, stipsi e dolori addominali. Sono poco usate. I fibrati, come il gemfibrozil, aumentano l’attività dell’enzima lipoproteinlipasi con conseguente riduzione dei trigliceridi. Da evitare in caso di patologie epatiche, favoriscono l’insorgenza di calcoli biliari. Le statine (simvastatina, pravastatina, fluvastatina, atorvastatina) [...]
  • Ipercloridrìa
  • (o iperacidità), produzione eccessiva di acido cloridrico da parte delle ghiandole gastriche. Le ragioni di tale situazione possono essere funzionali o dovute ad alterazioni della mucosa gastrica per uso cronico di sostanze irritanti quali fumo, spezie, alcol o per irritazioni secondarie a infezioni batteriche o virali. Il fenomeno può essere causa di disturbi di varia entità, che vanno dalla sensazione di lieve pirosi, alla comparsa di ulcere [...]
  • Interventricolare
  • Si dice di formazione anatomica situata tra i due ventricoli [...]
  • Iposomìa
  • Sviluppo inadeguato del [...]
  • Ipoaldosteronismo
  • Condizione fisiopatologica caratterizzata da una ridotta secrezione di aldosterone da parte del surrene. L'ipoaldosteronismo può costituire una forma clinica a sé stante, oppure inscriversi nel contesto di un più ampio coinvolgimento surrenalico (ipocorticosurrenalismi primitivi). Nel primo caso, siamo di fronte a un raro evento, le cui origini possono essere ricondotte a: (1) un difetto congenito del metabolismo; (2) esiti di escissione chirurgica di adenomi surrenalici secernenti aldosterone; (3) protratta terapia con eparina o eparinoidi; (4) malattie del sistema nervoso; (5) severa ipotensione ortostatica; (6) diabete mellito. In tutte queste forme nosologiche, la ridotta produzione di aldosterone è associata a iporeninemia. È normale, invece, la produzione degli altri ormoni corticosurrenalici: glicocorticoidi e steroidi ad azione androgena. In caso, invece, di ipocorticosurrenalismi primitivi, la carenza di aldosterone [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?