Infuso. Significato del termine medico 'Infuso' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Infuso

Preparazione per l’estrazione dei principi attivi di una pianta officinale. In un recipiente di vetro o smaltato a chiusura ermetica si versa dell’acqua fredda sulla pianta triturata, si porta a ebollizione e si toglie rapidamente dal fuoco, lasciando poi infondere per il tempo necessario, si filtra attraverso tela o carta, spremendo il residuo. L’infuso si addice alle parti della pianta più fragili, come foglie e fiori.Preparazione per l’estrazione dei principi attivi di una pianta officinale. In un recipiente di vetro o smaltato a chiusura ermetica si versa dell’acqua fredda sulla pianta



triturata, si porta a ebollizione e si toglie rapidamente dal fuoco, lasciando poi infondere per il tempo necessario, si filtra attraverso tela o carta, spremendo il residuo. L’infuso si addice alle parti della pianta più fragili, come foglie e fiori.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Ipogalattìa
  • Insufficienza della secrezione lattea durante il puerperio; può essere presente fin dall’inizio della lattazione, o manifestarsi dopo un periodo di secrezione normale. Le cause [...]
  • Inerzia uterina
  • Condizione caratterizzata da debolezza o insufficienza dell’attività contrattile dell’utero. Può insorgere all’inizio del travaglio del parto (inerzia uterina primitiva) o dopo un periodo di attività contrattile normale (inerzia uterina secondaria); tra le cause principali si annoverano: età avanzata della madre al primo parto, fattori psichici, numero di gravidanze completate in precedenza, sovradistensione per [...]
  • IDDM
  • Sigla del diabete mellito insulino-dipendente (in inglese, Insulin [...]
  • Introiezione
  • Meccanismo psichico attraverso il quale l’individuo, a livello inconscio e in modo simbolico, trasferisce dentro di sé oggetti e aspetti [...]
  • Iporeflessia
  • Riduzione della prontezza e della [...]
  • Immunoematologìa
  • Branca dell’ematologia che studia le connessioni esistenti tra il sistema immunitario e alcune malattie [...]
  • Iperammoniemìa
  • Aumento patologico del contenuto di ammoniaca nel sangue. L’iperammoniemìa può essere dovuta a difetti enzimatici ereditari, peraltro estremamente rari: si può riscontrare in caso di carenza dell’enzima carbamilfosfato-sintetasi (con vomito, letargia, acidosi, fino alla morte) o di carenza dell’enzima ornitina-carbamiltransferasi (con vomito ricorrente, irritabilità, letargia, coma, convulsioni) o di altri enzimi ancora. La forma più comune di iperammoniemìa è acquisita, conseguente all’insufficienza epatica: un [...]
  • Ipoprotidemìa
  • Indice:anormale diminuzione della concentrazione delle proteine nel sangue, imputabile perlopiù a diminuzione dell’albumina (ipoalbuminemia). Si può verificare per eccessiva diluizione del sangue, per perdita di [...]
  • Iniezione sottocutànea
  • (o ipodermica), iniezione di farmaci immediatamente sotto la cute. Viene eseguita a livello della faccia esterna della coscia, della faccia estensoria del braccio, della regione antero-laterale dell’addome, della regione sovra - [...]
  • Iperlipemìa
  • Eccessivo contenuto di lipidi nel sangue, generalmente dovuto [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?