Interscapolare, regione. Significato del termine medico 'Interscapolare, regione' presente nel dizionario medico online gratuito.   
Dizionario medico online

Significato termine medico Interscapolare, regione

Parte del dorso posta tra le due scapole.

Commenti

Altri termini medici nel dizionario medico che iniziano con la 'I'

  • Iposomìa
  • Sviluppo inadeguato del [...]
  • Ipertrofìa
  • Aumento del volume di un tessuto o di un organo [...]
  • Ipoglicemizzanti
  • Farmaci capaci di ridurre la concentrazione nel sangue di glucosio, in [...]
  • IDDM
  • Sigla del diabete mellito insulino-dipendente (in inglese, Insulin [...]
  • Immunità
  • Condizione grazie alla quale l’organismo umano è in grado di combattere gli agenti infettivi (virus, batteri, funghi, protozoi). L’immunità comprende due diverse forme: 1) l’immunità innata e 2) l’immunità adattativa. 1) L’immunità innata funziona come prima linea di difesa verso gli agenti infettivi. I suoi elementi principali sono la cute e gli epiteli che rivestono le vie respiratorie, digestive, riproduttive e urinarie, cellule del sangue quali macrofagi, cellule natural killer, leucociti polimorfonucleati, e sostanze quali i fattori del complemento e il lisozima (enzima presente in molti tipi di secrezione, e in grado di distruggere la parete cellulare di [...]
  • Intradermoreazione
  • Prova utilizzata per la diagnosi di alcune malattie infettive o protozoarie, per stabilire la sensibilizzazione verso certe sostanze (per esempio nelle allergie ai pollini) o per valutare il normale funzionamento del sistema immunitario. La più diffusa è l'intradermoreazione di Mantoux, che viene impiegata, insieme ad altre prove, per la diagnosi della tubercolosi: in caso di positività del test (che viene 'letto' nelle 72 ore successive alla sua esecuzione), nel punto di inoculazione compaiono un arrossamento e un indurimento individuabile al tatto. Mentre l’arrossamento è una reazione specifica, sono le dimensioni della regione indurita che vengono valutate: la positività o negatività del [...]
  • Iproniazide
  • Farmaco antidepressivo appartenente agli inibitori della monoaminossidasi (vedi antiMAO); è stato il primo composto di questo gruppo a essere utilizzato, ma [...]
  • Ipnòtici
  • Farmaci che facilitano o inducono il sonno attraverso una depressione delle funzioni mentali e un abbassamento del livello di vigilanza. Si possono distinguere ipnòtici in senso stretto (barbiturici e non barbiturici) ed euipnici (benzodiazepine e neurolettici a basso dosaggio, zolpidem), che migliorano la qualità del sonno, inducendone una forma più simile a quello fisiologico. I composti più utilizzati sono le benzodiazepine (vedi benzodiazepinici). I barbiturici (fenobarbital, amobarbital) sono usati anche nelle epilessie e [...]
  • Infarcimento
  • Condizione in cui il parenchima di un organo risulta inondato di sangue in seguito [...]
  • Ileoipogàstrico, nervo
  • Ramo nervoso, sensitivo e motorio, del plesso lombare; fornisce un ramo genitale, che raggiunge i genitali esterni, [...]
Seguici
facebook twitter google+ rss
Ricerca termini medici
Seguici su facebook
Questi termini medici li conosci?
Altri dizionari medici
do you network?